WhatsApp consuma tantissimi giga, ma con questa ‘impostazione’ risparmi: bastano pochi passaggi

Come limitare il consumo dei tanti dati da parte di WhatsApp risparmiando i giga: pochi passaggi da seguire per riuscirci

Tutti gli aspetti e i temi che si legano alla nota piattaforma di messaggistica istantanea WhatsApp destano sempre grande attenzione, dal momento che si tratta di un punto di riferimento in assoluto per la comunicazione degli utenti, visto l’incredibile numero di persone che vi accede ogni giorno. Trattandosi per l’appunto di una delle app più usate sul cellulare, non stupirà sapere che WhatsApp può comportare un elevato consumo di dati.

WhatsApp, come ridurre il consumo dei dati e risparmiare giga
WhatsApp usa troppi dati? Come risparmiare i giga, occhio a queste soluzioni – computer-idea.it

Il consumo dei dati dall’app verde si lega soprattutto nei casi in cui si verifichi un frequente scambio di molte immagini e clip video, così come nel caso di chi compie molte chiamate e videochiamate. Ciò che però non tutti sanno è che vi sono dei modi, delle opzioni a cui far riferimento per limitare tale aspetto, e dunque risparmiare e salvaguardare i propri giga. È dunque possibile utilizzare l’applicazione pur senza che vi sia un consumo eccessivo di dati.

Per riuscirci, non bisogna far altro che approfondire degli aspetti e delle opzioni che sono rese disponibili da WhatsApp stesso, e che si possono attivare recandosi all’interno delle impostazioni. Un primo aspetto riguarda la la riduzione del consumo delle chiamate tramite app ma non è la sola strada da seguire.

WhatsApp e il consumo dei giga: come limitarlo e risparmiare i dati, occhio a queste soluzioni

Ridurre il consumo dei dati da parte di WhatsApp dunque si può, riuscendo a risparmiare i giga, anzitutto focalizzandosi sulle chiamate, visto che si può ridurre il traffico dati mediante l’attivazione di Usa meno dati per le chiamate. Chi è in possesso di un iPhone, dovrà recarsi in Impostazioni e Spazio e dati, mentre chi ha Android troverà tale opzione in Impostazioni e Archiviazione e dati.

Soluzioni per risparmiare giga con WhatsApp
Se WhatsApp consuma troppi dati, ecco cosa fare per risparmiare i giga – computer-idea.it

In assenza di rete Wi-Fi, sarebbe bene evitare la chiamata WhatsApp e preferire quella classica. Altrimenti, meglio propendere per la telefonata, rispetto alla videochiamata. Altro aspetto importante poi per limitare il consumo dati riguarda il download automatico dei file. Chi possiede un device Android, dovrà accedere alle Impostazioni ed Archiviazione Dati, scorrendo in basso sino a trovare Download automatico media.

Nel caso di iPhone, ci si dovrà invece recare in Impostazioni e Spazio e dati, scegliendo la connessione da impiegare per il download dei file multimediali. Limitare quanto più possibile il consumo dei dati con WhatsApp richiede di indicare il download soltanto attraverso la rete Wi-Fi. Una opzione che su Android è raggiungibile facendo tap su Quando si utilizza la rete mobile, disattivando ogni opzione.

Per l’iPhone, occorrerà fare l’accesso nelle varie sezioni, quindi Foto, Audio, Video e Documenti. L’utente dovrà procedere alla selezione manuale del download attraverso Wi-Fi, così quello automatico non avverrà, ma sarà sempre possibile, se necessario, far riferimento al download manuale.

Impostazioni privacy