Utenti iPhone in pericolo: vi potrebbero spiare tramite iMessage, come difendersi

Stai usando un iPhone in questo momento? Fai attenzione a come lo usi: qualcuno potrebbe spiarti tramite iMessage.

Di recente gli esperti di sicurezza di Kaspersky hanno scoperto una grave vulnerabilità negli iPhone. Si tratta di un problema molto grave e che prende di mira iMessage nello specifico. Questa falla informatica è rimasta attiva per tanti anni, nonostante i continui avvisi degli esperti. Ed ora non sembra che possa essere risolta tanto facilmente. Ma in che cosa consiste questo problema?

Gli hacker spiano le persone tramite iMessage
Fai attenzione al tuo iPhone: qualcuno potrebbe spiarti – Computer-idea.it

Gli operatori la considerano come una delle vulnerabilità più pericolose del momento. Questo perché viene sfruttato un codice remoto del font TrueType ADJUST di Apple. La falla non è mai stata corretta fino ad ora, ed è un elemento cruciale per gli hacker. Il codice JavaScript, che offre un totale di 11.000 righe di codice, viene manipolato ed usato dal kernel. I cybercriminali colpiscono i vecchi iPhone in questo modo praticamente.

Grave falla negli iPhone, tutti gli utenti sono in pericolo: ecco come funziona la vulnerabilità

Quando gli hacker riescono ad attaccare il dispositivo con successo, possono iniziare a controllarlo come se lo avessero davanti. Nelle fasi successive avviano il processo IMAgent, cancellano alcune funzioni ed eseguono Safari furtivamente. Possono inoltrare le informazioni senza essere scoperti. E nel frattempo che lo fanno avviano segretamente una pagina web. Questa viene verificata ed accettata tramite uno script.

Gli hacker spiano le persone tramite iMessage
iMessage viene usato per spiare qualcuno? Ecco la risposta – Computer-idea.it

Lo script avvia l’exploit Safari ed esegue un codice shell. A sua volta innesca un’altra funzione nel terminale che viene utilizzata tramite le vulnerabilità. Così facendo vengono garantiti i privilegi di root e permessa l’esecuzione di altre fasi. In questa parte possono essere trasmessi spyware ed altri tipi di malware. Il dispositivo viene controllato dagli hacker in qualsiasi momento.  Ed è per questo che riescono a spiare facilmente iMessage.

Ciò non toglie che questo problema sia presente più che altro nei vecchi iPhone. Gli esperti consigliano di tenere aggiornato il dispositivo per non correre alcun rischio. Se si sospetta di un possibile attacco hacker, è bene rivolgersi alla Polizia Postale. Così facendo diventa possibile ridurre i danni, seppur non sia sempre facile riuscirci. Questo è ciò che c’è da sapere per chi utilizza un iPhone. In un periodo come questo la sicurezza non è mai troppa. Come al solito invitiamo tutti i lettori a fare grandissima attenzione, soprattutto in questi giorni festivi in cui l’attenzione cala.

Impostazioni privacy