TV che non trova i canali: cosa fare se con la sintonizzazione automatica non si risolve il problema

La tua TV non trova i canali che vorresti vedere? Ecco cosa bisogna fare quando la sintonizzazione automatica non basta.

Negli anni passati si è parlato lungamente della decisione di passare ad un nuovo standard di digitale terrestre e dunque del cambiamento del sistema utile a diffondere il segnale dei canali televisivi. Tale cambiamento è stato ampiamente discusso poiché per aderirvi c’era (e c’è tutt’ora) bisogno di cambiare la televisione o acquistare un decoder compatibile con il nuovo standard (DVB-T2).

Come sintonizzare i canali della tua TV
La mancata sintonizzazione automatica è un problema comune: non disperare – computer-idea.it

Di fatto il nuovo digitale terrestre consente la visione dei canali in alta definizione, dunque la ricezione di un segnale di qualità migliore. Allo scopo di non far percepire come traumatico o come un’imposizione dannosa questo cambiamento, i vari governi dell’UE hanno offerto ai cittadini dei bonus utili ad acquistare per intero un decoder compatibile o abbassare il prezzo di un nuovo TV.

Oggi dunque per ricevere i canali televisivi c’è la necessità di possedere una TV prodotta a partire dal 2019 in possesso di una risoluzione HD o superiore, oppure di un decoder che supporta lo standard DVB-T2. Esclusa la possibilità che la mancata ricezione del canale sia dovuta al possesso di un dispositivo non conforme allo standard attuale, cerchiamo di capire il perché ci possono essere problemi di sintonizzazione e come poterli risolvere.

La sintonizzazione automatica non funziona? Ecco come trovare i canali che cerchi

Qualora il problema derivi dal pessimo segnale della zona in cui abiti, a dover risolvere è chi offre il servizio. Tuttavia una simile problematica implica che nessun televisore in nessuna stanza della casa trova la sintonia di determinati canali. Il problema potrebbe essere l’antenna ed in questo caso basta procedere a tentativi spostando fisicamente lo strumento di ricezione del segnale finché non si trova la quadra.

Possibili cause mancata sintonizzazione
Come risolvere i problemi di sintonizzazione del tuo televisore – computer-idea.it

Medesimo discorso per il problema di cavi, in questo caso basta controllare che il cavo antenna sia perfettamente collegato alle due estremità per escludere l’eventuale causa o per risolvere il problema. Se si tratta di un problema di software bisogna attendere l’aggiornamento da parte del costruttore, oppure semplicemente scaricare e aggiornare il nuovo firmware.

Ora possiamo procedere selezionando la sintonizzazione automatica facendo attenzione a scegliere le voci giuste (Digitale Terrestre e Antenna). In teoria tutti i canali dovrebbero apparire, ma se questo non dovesse capitare si può procedere con la sintonizzazione manuale.

Se siete interessati ad un singolo canale vi basterà andare in impostazioni -> sintonizzazione manuale -> ricerca canale e a questo punto inserire la frequenza del canale che vi interessa e che il sintonizzatore non sta riuscendo a trovare. In questo modo dovreste risolvere il problema. Se invece il problema persiste e avete fatto tutti i tentativi di cui abbiamo parlato è il caso di contattare un tecnico.

Impostazioni privacy