TV 4K uguale a quella normale se non la configuri correttamente: fai questa precisa operazione

Una TV 4K che però non si vede come ti avevano promesso al negozio? Capita ma puoi risolvere con alcune impostazioni da modificare.

Ormai stanno diventando la norma in moltissime abitazioni Ma le TV 4K a volte non sembrano collaborare. Le immagini super nitide, i dettagli che sembrano veri da poterli toccare, i colori ricchi come quelli della realtà, tutto ciò che era evidente al negozio sembra improvvisamente sparito nel momento in cui hai portato il tuo nuovo televisore a casa e lo hai tolto dalla scatola.

tv 4k che non si vede bene, come risolvere
La tua TV 4K sembra vecchia? Hai controllato questo menu? – computer-idea.it

Che cosa può essere successo? In realtà è probabile che nessuno ti abbia effettivamente spiegato come impostare al meglio le varie opzioni e i menù che ti metteranno poi nelle condizioni di avere realmente le immagini in 4K che cerchi. Dal colore al bilanciamento del bianco fino ai trucchetti nascosti nei menu, ecco tutto quello che devi sapere per avere la TV che sogni.

Trucchi per una TV 4K che sia realmente bellissima

Più le TV sono in grado di fare cose, più diventano complesse da gestire e da impostare. Se per esempio hai acquistato una smart TV 4K di certo sarà molto più complessa, ma anche con molte più possibilità, della vecchia TV che hai portato nella casa delle vacanze e che ti serve solo per superare i momenti di noia se fa troppo caldo o se piove. Le TV 4K nel momento in cui escono dalla scatola sono già in grado di darti molto ma ci sono alcune impostazioni che puoi modificare per godere al massimo delle immagini e del sonoro.

come avere il cinema in casa con una tv 4k
TV 4K, le immagini possono essere davvero migliori con un trucco – computer-idea.it

Per prima cosa dovrai fare amicizia con le varie impostazioni immagine. Si tratta di un menù in cui sono di solito presenti varie voci che adattano la resa cromatica, l’illuminazione e tutto ciò che ha a che fare con la visione in base al contenuto che si sta guardando e in base al luogo in cui la TV è installata. Se per esempio la tua TV è lo schermo preferito per il cinema di casa controlla di avere attivato la modalità cinema mentre se la TV è una compagna di tutti i giorni con programmi variabili andrà bene la modalità standard, che è quella con cui di solito le TV arrivano preimpostate. Un’altra caratteristica da controllare è la presenza o meno di una modalità eco.

Puoi tenerla attiva oppure decidere di spegnerla se hai deciso di fare una serata cinema e hai quindi bisogno che il tuo schermo sia al suo meglio. Ricorda anche di controllare se è presente una impostazione di attenuazione del movimento, che rende tutto un po’ più morbido ma anche un po’ meno definito. Se la tua TV 4K è stata settata a dovere per darti la visione che cerchi l’ultimo controllo prima di metterti seduto con i pop corn è quello di avere un input che sia effettivamente in 4K. Molti canali offrono la visione superiore ma molti altri ancora no ed è per questo che le immagini che vedi risultano comunque non del tutto nitide.

Impostazioni privacy