Snapdragon 8 Gen4 o MediaTek Dimensity 9400, qual è il migliore? La risposta dai benchmark

Nel mondo degli smartphone i SoC gareggiano come le CPU su PC e la domanda del momento è: meglio Snapdragon 8 Gen4 o Dimensity 9400?

Con la la evoluzione dei SoC per smartphone il chiedersi quale sia al momento il chip mobile più prestazionale è ovviamente una domanda interessante. Soprattutto perché, anche se stiamo entrando nell’era degli Snapdragon 8 di terza generazione e dei Mediatek Dimensity 9300, c’è chi guarda alle due prossime iterazioni dei SoC più utilizzati su smartphone e tablet.

come si comportano i nuovi SoC snapdragon e mediatek?
Snapdragon o Dimensity? Chi vince i benchmark? – (foto youtube/Qualcomm) computer-idea.it

C’è da dire che si tratta di test su prodotti che sono oggetto al momento solo di leak. In particolare, una fonte coreana avrebbe sotto mano alcuni risultati estremamente stuzzicanti. Ma questi risultati vanno comunque presi con le molle.

Dall’esperienza che tutti abbiamo infatti con le CPU e con tutte le altre componenti interne che ingolosiscono esperti di ogni fascia, i numeri che escono dai test benchmark sono il risultato di una condizione preliminare che difficilmente si ritrova nella realtà. Ciò nonostante su Twitter già si guarda ai nuovi mostri del mobile. E i numeri di questi benchmark giustificano l’espressione.

Snapdragon e Dimensity, una generazione di mostruosità

Per mettere in prospettiva quanto presto ancora sia per parlare delle effettive prestazioni della generazione 4 dello Snapdragon 8 e del Dimensity 9400 c’è da ricordare che la generazione 3 e il Dimensity 9300 sono in mano agli utenti ufficialmente da appena un paio di mesi. Sappiamo però che, nonostante per esempio tutta la potenza con l’intelligenza artificiale all’interno del nuovo Snapdragon, l’attenzione si sposta al modello successivo.

come saranno i prossimi snapdragon e dimensity?
I test hanno già il loro vincitore? (foto X/Nguyen Phi Hung) – compèuter-idea.it

Succede per le componenti di PC, laptop e console, succede per gli smartphone. Ormai per molti strumenti di lavoro alla pari. I nuovi chip prodotti da Qualcomm e Mediatek, questo è uno dei commenti che si trovano sul social che una volta chiamavamo Twitter da dove arrivano gli screenshot con i risultati dei test benchmark Geekbenchk, sono alla pari con gli M2, i famosi chip proprietario di Apple.

Ed è proprio per questo, per la potenza mostruosa, che c’è chi già parla di risultati fasulli. Quando i soC delle generazioni attualmente in circolazione sono stati messi a confronto sui benchmark ufficiali, i numeri erano già sembrati fuori dal mondo con Mediatek che superava Qualcomm proprio in quegli stessi test Geekbench sia nell’esercizio multi core sia dell’esercizio single core.

Stando agli screenshot, stavolta di nuovo la corona andrebbe al Dimensity 9400 che, anche se nel punteggio single core viene superato dallo Snapdragon, nell’esperienza multi sale di livello. E tornando sempre ai test Geekbench sulle generazioni precedenti, confrontando per esempio il 9300 con il 9400 si passa da 2265 punti a 2776 punti mentre per lo Snapdragon il passaggio dalla terza alla quarta generazione significa anche passare da 2329 punti a 2845 punti.

Tutto questo solo nell’attività single core. Saremo quindi di fronte ad una generazione di chip con una potenza di calcolo superiore del 50% quasi rispetto a quelle appena uscite. Di nuovo però vale la pena sottolineare che i test sono e rimangono dei test e soprattutto che mancano altre fonti rispetto all’unica che viene citata.

Impostazioni privacy