Nuova frontiera per i computer all in one: ecco il primo PC assemblato dentro un mouse

Questa innovazione è la conferma che l’era dei computer all-in-one sta entrando in una nuova, entusiasmante fase.

Probabilmente non sono in molti ad essersi posti il problema di infilare un intero computer dentro un mouse, ma lo YouTuber Electo ha comunque voluto soddisfare la curiosità di questi pochi utenti e ha creato qualcosa di davvero singolare. Il creator ha letteralmente trasformato un mouse in un computer e poi postato i risultati su Hackaday.com, attirando l’attenzione di molti appassionati di elettronica di consumo.

Arriva il mouse che diventa PC
Ecco il primo mouse che è anche un PC – foto via Youtube Electro – Computer-idea.it

Il prodotto, che ridefinisce in maniera decisamente coraggiosa il concetto di computer all-in-one, stupisce perché è difficile pensare che un sistema complesso come quello che riesce a far funzionare un computer sia riuscito a entrare dentro un dispositivo piccolo come un mouse. Eppure, Electo è riuscito a creare ben due progetti di questo tipo.

Una sfida tecnica non indifferente: ecco il mouse PC

Assemblare un computer completo in un oggetto delle dimensioni di un mouse non è impresa da poco. Electo ha affrontato diverse sfide tecniche, soprattutto per quanto riguarda il compromesso tra dimensioni e prestazioni. Il suo obiettivo era chiaro: creare il miglior mouse da gioco sul mercato. Ma, come spesso accade nelle rivoluzioni tecnologiche, il percorso è stato costellato di compromessi.

 

come funziona il mouse computer
Il mouse-PC di Electo è un esempio di come le idee fuori dagli schemi possano aprire nuovi orizzonti (Foto YouTube Electo) – computer-idea.it

Nonostante l’ambizione, il mouse-PC di Electo non brilla in termini di prestazioni. Con hardware limitato, persino giochi semplici come Minecraft faticano a raggiungere i 20 FPS. Al contrario, quando si tratta di streaming di giochi da un altro PC, questo piccolo gigante mostra il suo vero potenziale.

Utilizzare un mouse che è anche uno schermo è un’esperienza unica, seppur un po’ disorientante. Immaginate di controllare il cursore con lo stesso dispositivo su cui è visualizzato: è una fusione tra input e output che ridefinisce l’interazione uomo-macchina. Nonostante le sue limitazioni, il progetto di Electo apre le porte a nuove possibilità nel campo dell’informatica personale.

Il creatore non si è fermato a un solo progetto. Ha sperimentato con diverse configurazioni, integrando un PC e un proiettore in una mini tastiera e inserendo un PC NUC completo in un guscio di mouse PC di dimensioni sorprendenti.

Al di là delle prestazioni, ciò che traspare dal progetto di Electo è il puro divertimento nel mettere insieme qualcosa di completamente nuovo. È la dimostrazione che l’innovazione tecnologica può essere guidata dalla passione e dalla creatività, oltre che dalla necessità.

Impostazioni privacy