Hai ricevuto questa email? Cancellala senza aprirla: alto rischio virus

Si sta diffondendo una email pericolosa per gli utenti del web. Se l’hai ricevuta, devi cancellarla senza aprirla: il rischio virus è alto.

I cybercriminali cercano di costruire le loro pericolose trappole soprattutto tramite le caselle di posta elettronica. Di recente è emerso una vera e propria stagione di questo tipo, che impone negli utenti una profondissima cautela per non fornire i propri dati agli hacker.

email rischio virus
Se hai ricevuto questa email cancellala subito – (Computer-Idea.it)

La rete è un terreno sempre più esteso di opportunità, ma a queste sono affiancati dei rischi impossibile da sottovalutare. In questo contesto rientra l’avviso lanciato verso i britannici ma che vale per tutti gli utenti del mondo, anche quelli italiani. L’avvertimento ha evidenziato la possibilità che le persone potrebbero essere soggette a svariate minacce online.

Questo tema molto delicato è stato evidenziato dalla società di sicurezza software McAfee, che ha parlato di un aumento del 30% di minacce online. Inoltre, gli esperti di cybersecurity hanno anche dimostrato di come i criminali informatici cerchino di ingannare il pubblico del web spingendoli a cliccare un semplice link.

Email truffa: cancellale subito per evitare l’attacco hacker

L’attività degli hacker è praticamente incessante e prosegue in ogni periodo dell’anno, anche quello festivo. Di recente sono sempre più aumentate le minacce di questo tipo ed hanno coinvolto le caselle di posta elettronica Gmail ed Outlook, raggiungendo così milioni e milioni di utenti del web.

Email tentativo phishing
Il pericolo virus per gli utenti web di tutto il mondo – (Computer-Idea.it)

La società di sicurezza McAfee ha eseguito un’analisi andando ad intervistare gli utenti del Regno Unito. La metà degli intervistati ritiene che l’email truffa siano oggi ancora più credibili grazie all’Intelligenza Artificiale. Le comunicazioni infatti sono scritte meglio e molto difficili da individuare. Le truffe più comuni riguardano le false offerte online tramite un messaggio di consegna, in cui le persone sono spinte a pagare un prodotto che non arriverà mai.

In questo caso gli hacker tramite email fingono di essere un servizio di consegna popolare annunciando il blocco ricevuto da un pacco oppure di un tentativo di consegna non andato a buon fine. All’interno del testo è presente un link che se cliccato può installare un malware sul dispositivo e portare gli hacker ad avere libero accesso ai dati privati. La comunicazione ad un primo sguardo sembra legittima ma alla fine è una pericolosa trappola architettata dai criminali del web.

Dunque, se si notano delle comunicazioni dal senso di urgenza o che cercano di sfruttare uno stato emotivo non procediamo in alcun modo perché molto probabilmente si tratta di una truffa. Prima di cliccare sul contenuto della comunicazione è consigliabile rivolgersi ai canali ufficiali per segnalare l’email e il suo relativo contenuto.

Impostazioni privacy