Google Maps, hai mai utilizzato la visualizzazione immersiva? È tutta un’altra cosa. Come si attiva

Google Maps offre una funzione chiamata modalità immersiva, l’avete mai provata? Ecco come attivarla e sfruttarla subito.

Troppo spesso quando si utilizzano app o servizi online si tende a farlo senza indagare troppo a fondo riguardo alle loro molteplici funzionalità. E così si finisce per sfruttare solo parzialmente la potenzialità del servizio stesso. È il caso di Google Maps.

Nuova funzione google maps: cos'è immersive view
Come utilizzare la nuova funzione di visualizzazione immersiva su google maps (computer-idea.it)

Consultato quotidianamente da milioni di persone in tutto il mondo ma, per l’appunto, sovente in maniera superficiale lasciando indietro nuove funzionalità preziose quanto utili. Un esempio? La nuova modalità immersiva, una novità straordinaria che consente di raggiungere livelli di realismo incredibili. Ecco dunque che cosa permette di fare e, soprattutto, chi e come può utilizzarla.

Cos’è la modalità immersiva di Google Maps e come sfruttarla

Immersive View è ad oggi considerata senza ombra di dubbio una delle più innovative funzioni di Google Maps: di fatto ci troviamo davanti ad uno strumento che permette di effettuare un’esplorazione virtuale di una serie di località in ogni parte del mondo arrivando a vedere luoghi e monumenti talmente da vicino da sentirsi come se ci si trovasse sul posto.

Immersive view per android e iphone: come usarla
Tutte le città disponibili in modalità immersive view (computer-idea.it)

Il tutto, senza muoversi dalla propria casa o, tutt’al più, osservandoli in città o posti differenti. Questa funziona è stata resa disponibile sia su iPhone che sugli smartphone Android e rivoluzionerà certamente il modo di utilizzare Google Maps: ma come funziona?

Usare la Immersive View è molto semplice. Tutto quello che bisogna fare è accedere all’app Android di Google Maps per poi digitare il nome della città che si intende visitare premendo infine sul riquadro Visualizzazione Immersiva. Verrà mostrata in real time una ricostruzione del posto estremamente reale e sarà anche possibile vedere come il luogo ‘cambia’ nel corso delle ore della giornata.

Oppure in seguito al susseguirsi degli eventi atmosferici, semplicemente scorrendo la linea temporale in basso. Addirittura in alcuni edifici è possibile entrare per ammirarli all’interno e decidere in tal modo se visitarlo o meno di persona.

Il meccanismo di funzionamento per iPhone è molto simile: troverete un’elenco delle città compatibili e basterà premere su Visualizzazione immersiva per iniziare a visitarle navigando a 360 gradi intorno ad esse. Ad oggi la funziona è disponibile solo per alcune grandi città come ad esempio Londra, Amsterdam, Venezia, Tokyo e diverse altre. Ma certamente col tempo il bacino di località verrà ampliato rendendo l’esperienza d’uso di questa forma di realtà aumentata ancor più incredibile.

Impostazioni privacy