Devi accedere al PC ma sei fuori casa? La nuova app di Windows ti permette di farlo da qualsiasi dispositivo

Occhio alla nuova app Windows, in arrivo una novità davvero preziosa per accedere al PC da remoto: tutti i dettagli da scoprire.

Arrivano importanti novità in casa Windows che saranno salutate di certo con gioia dagli utenti, visto la nuova app che consente l’accesso da remoto da altri dispositivi: si tratta di un aspetto dalla grande comodità che è stata annunciata da Microsoft, per ora in anteprima.

Novità Windows, la nuova app permette di accedere da remoto
Come accedere da remoto al pc, la novità Windows imperdibile (computer-idea.it)

Gli aspetti innovativi nel mondo della tecnologia si susseguono velocemente e non mancano mai, diventando fonte di interesse e di approfondimento per tutti gli appassionati attenti a cogliere i cambiamenti e gli elementi nuovi, che possono portare in generale maggior facilità d’impiego, operazioni più veloci o più comode, proprio come in questo caso.

Nel dettaglio, infatti, vi è stato un annuncio importante da parte di Microsoft a proposito di un’app, quella Windows, che per il momento è in anteprima, la quale consente di poter collegarsi da remoto a qualunque computer Windows, così come ai servizi del mondo Microsoft.

La nuova applicazione rappresenta un modo intuitivo e sicuro per l’accesso ai propri computer Windows da poter fare mediante il cloud, facendo riferimento a servizi quali Azure Virtual Desktop. Ma è il caso anche di Windows 365, Microsoft Del Box oppure il proprio computer da remoto.

Nuova app Windows per l’accesso da remoto al pc: i dispostivi supportati e occhio ai requisiti minimi

Una preziosa novità dunque si fa spazio nel mondo Windows per la connessione da remoto al proprio PC e ai servizi Microsoft. Occorre tener presente che, per ora almeno, fra i device supportati dalla nuova app non vi è la presenza di telefoni e tablet Android, sebbene nel corso della presentazione ad Ignite 2023, sia stato mostrato un fermo immagine da Android.

Windows, occhio alla novità: l'accesso dal pc da remoto, come funziona
Con la novità Windows, si può accedere al pc da remoto (computer-idea.it)

Dunque, è possibile immaginare che il supporto dell’app Windows di Android vi sarà nel prossimo futuro e che non sia comunque a rischio. Ad ora, ad ogni modo, la novità è accessibile soltanto mediante iOS, iPadOS, altri Windows e alcuni browser. Si tratta di Chrome, Safari, Firefox ed Edge. Coloro che intendessero sperimentarla potranno farlo, accedendo mediante uno fra i browser oggetto di supporto, sebbene non nelle versioni mobili, e facendo riferimento alla pagina Learn e Windows App.

Occorre, dal computer windows, essere in possesso della più recente versione di Windows 365 e procedere all’attivazione del toogle Preview. Nel caso dei device Apple, è ottenibile mediante TestFligh.

Passando ai requisiti minimi, l’applicazione per Windows supporta Windows 11 e 10, mentre quella per macOS, la versione 12.0 e quelle a seguire. Riguardo iOS e iPadOS, l’app Windows supporta iOS oppure iPadOS 16.0 e le versioni successive, mentre quella per browser si lega a Edge (versione 79 e seguenti), Chrome (57 e seguenti), Safari (11 e seguenti), Firefox (55 e seguenti). Come detto, non vi è il supporto dei browser web per i device mobili.

Impostazioni privacy