YouTube, non lo stai utilizzando al massimo: 5 trucchi per migliorare la tua esperienza

Ecco 5 trucchi pazzeschi per migliorare la vostra esperienza su YouTube. Probabilmente non lo state ancora utilizzando al massimo.

Se pensate di star utilizzando YouTube al 100% delle sue potenzialità, probabilmente vi sbagliate. Negli ultimi mesi, il team di sviluppatori di Google si è impegnato per rilasciare un numero sempre maggiore di aggiornamenti volti a rendere l’esperienza il più possibile completa per i consumatori. Tanto nella versione free del servizio quanto in quella Premium.

Ecco i segreti per usare al meglio Youtube
Come usare al massimo Youtube: i segreti da conoscere – Computer-idea.it

Ed è inevitabile che ci siano alcune chicche che siano passate in sordina e non abbiano attirato da subito l’interesse degli utenti. Dovete però sapere che alcuni di questi trucchi potrebbero in realtà tornarvi molto utili. Oggi vi parliamo in particolare di 5 di questi usciti nell’ultimo periodo, che potrebbero migliorare – e non di poco – la vostra esperienza con la piattaforma di Google per la fruizione di video.

5 trucchi per YouTube: così vivrete un’esperienza unica

Dopo aver scoperto questi 5 trucchi segreti, l’utilizzo di YouTube non sarà più lo stesso per voi. Si tratta di piccole chicche attivabili in qualche istante ma che non conosce praticamente nessuno. L’esperienza sarà più unica che mai e non tornerete più indietro, vi pentirete di non averli scoperti prima.

5 cose che non sai su Youtube
Ecco 5 segreti per goderti al massimo Youtube – Computer-idea.it

La prima cosa che potete fare è massimizzare la qualità video. Per impostazione predefinita, infatti, l’app di YouTube tende ad impostare la risoluzione in base alla velocità di internet e le dimensioni dello schermo. Ma cliccando sull’icona dell’ingranaggio e quindi su Qualità, potete impostare la risoluzione che preferite. Molto utile anche l’impostazione per mettere i video in loop, attivabile semplicemente cliccando sulla voce dedicata dall’ingranaggio o col tasto destro dal mouse.

Se invece volete migliorare la sezione di consigli sui video da vedere tramite algoritmo, il consiglio è di modificare la cronologia di visualizzazioni tramite la sezione dedicata. Rimuovete i video che non riflettono i vostri interessi e l’app di Google lavorerà meglio per indicarvi contenuti a voi affini.

Indispensabile conoscere le scorciatoie da tastiera, così che potrete dire addio al mouse. Lo spazio serve per mettere in pausa, J e L per andare avanti o indietro di 10 secondi, M per disattivare e riattivare l’audio, < e > per modificare la velocità di riproduzione, F per andare a schermo intero e i numeri 1-9 per saltare dal 10 al 90% del video. Segnaliamo infine la possibilità di sbloccare funzioni extra con alcune estensioni. Così da poter godere, per esempio, del picture-in-picutre intelligente o della riproduzione non-stop senza pubblicità.

Impostazioni privacy