Windows 10, l’ultimo aggiornamento non si installa: come fixare l’errore KB5034441

Passo falso per Windows 10, con l’ultimo aggiornamento che non si installa. Per fortuna è possibile fixare l’errore KB5034441: la soluzione.

Di recente Windows 10 ha voluto lanciare un nuovo aggiornamento per tutti i suoi utenti, ma un bug non permette l’installazione della nuova versione del sistema operativo. Il tutto sarebbe da andare a ricondurre ad un errore che prende il codice “KB503441“. Questo però potrà essere corretto con tutti gli utenti che avranno la possibilità di fare l’update al proprio OS.

Windows aggiornamento errore come fixare
Un errore impedisce l’ultimo aggiornamento di Windows 10 – Computer-Idea.it

Microsoft è solita rilasciare degli aggiornamenti per il sistema operativo Windows per diversi motivi, tutti che però hanno un unico obiettivo vale a dire migliorare l’esperienza dell’utente. Ma non solo, infatti il colosso di Redmond ha sempre a cuore la sicurezza di chi utilizza il suo sistema operativo. Che siano quindi delle patch di vulnerabilità o di miglioramenti delle prestazioni, quando spunta fuori un update è sempre importante installarlo sul proprio dispositivo.

Quest’azione però non è stata possibile per gli utenti di Windows 10. Infatti il recente rilascio dell’importante aggiornamento di sicurezza KB5034441 da parte di Microsoft, mirato a risolvere una vulnerabilità critica in BitLocker su Windows 10, ha suscitato preoccupazioni tra gli utenti a causa di problemi durante l’installazione.

Windows 10, come risolvere l’errore dell’ultimo aggiornamento: potrai installarlo tranquillamente

Nonostante l’urgenza di correggere la falla identificata come CVE-2024-20666, il processo di aggiornamento ha generato diversi errori. A tantissimi utenti è spuntato il codice 0x80070643 e il messaggio “Si sono verificati alcuni problemi durante l’installazione degli aggiornamenti” al momento del riavvio del sistema. Fortuantamente però è possibile risolvere il tutto.

Windows aggiornamento errore come fixare
Come risolvere l’ultimo errore di Windows – Computer-Idea.it

Microsoft ha riconosciuto ufficialmente l’esistenza di un problema legato alle dimensioni della partizione di ripristino di Windows (WinRE), normalmente intorno ai 500MB. Questa partizione contiene un ambiente di ripristino essenziale per la correzione di eventuali problemi nel sistema operativo. Ma con l’installazione dell’aggiornamento KB5034441 si è verificato un incremento delle dimensioni di tale ambiente.

La soluzione proposta da Microsoft prevede un intervento manuale da parte degli utenti, richiedendo loro di ridurre manualmente la partizione principale del disco di 250MB e utilizzare tale spazio per espandere la partizione di ripristino. Questa operazione però potrebbe rivelarsi complessa, specialmente per tutti quegli utenti meno esperti.

Alcuni Utenti hanno segnalato che anche espandendo la partizione ad 1GB, l’installazione dell’aggiornamento non viene completata con successo. Questo ha portato a una certa frustrazione tra gli utenti, considerando che la soluzione proposta sembra essere più problematica del problema iniziale. Il consiglio per gli utenti è quindi quello di non procedere con modifiche alle partizioni, ma aspettare una patch ufficiale da parte di Microsoft.

Impostazioni privacy