WhatsApp, come aggiungere elenchi puntati o barrare il testo: basta fare questo

Aspettando lo storico switch ecco alcuni trucchi utili per aggiungere su WhatsApp elenchi puntati, o barrare il testo con pochi clic.

Svolta epocale. Detta così può sembrare la classica esagerazione, un’iperbole. Invece è tutto vero. WhatsApp tra un mesetto entrerà in una nuova era, quello dello scambio con altre applicazioni di messaggistica istantanea.

WhatsApp, come aggiungere elenchi puntati
WhatsApp, tutto pronto per lo switch di marzo – computer-idea.it

Non certo per chissà quale trovata del geniale Mark Zuckerberg. Niente di tutto questo: Meta è stata identificata dall’Unione Europea come un gatekeeper, al pari di Alphabet (ergo Google), Amazon, Apple, ByteDance (quindi TikTok), Microsoft e Samsung.

Grandi piattaforme online che forniscono un importante passaggio tra utenti aziendali e consumatori, la cui posizione può garantire loro il potere di creare un collo di bottiglia nell’economia digitale. Gli onori finiscono qui, perché secondo le nuove normative dell’Unione Europee, questi colossi devono sostenere degli oneri.

WhatsApp, aspettando il 6 marzo: ecco quattro trucchi utilissimi di cui non potrai farne a meno

Ebbene questi colossi tech dovranno permettere, mediante procedure unificanti, l’interscambio e l’interazione tra le diverse applicazioni di messaggistica istantanea, adeguandosi ai nuovi standard entro e non oltre il 6 marzo, pena sanzione salatissime: una multa data dal 10% del fatturato globale, che vengono raddoppiati in casa di recidività.

WhatsApp, come barrare il testo
Su WhatsApp c’è sempre qualche trucco di cui non eri a conoscenza – computer-idea.it

Per il momento lo switch, quella svolta epocale di cui sopra, partirà soltanto nelle chat: messaggi che da Telegram passano per WhatsApp (e viceversa) tanto per fare un esempio. Nel frattempo possiamo goderci quattro trucchi utilissimo. Sempre nel tanto caro mini-mondo dell’editing, con WhatsApp può trasformare i tuoi messaggi su chat con funzioni alla Word di Windows tanto per intenderci.

Altro esempio: se entri in una chat dell’app di messaggistica istantanea numero uno al molto (oltre 2,3 mliardi di utenti), prova a digitare il trattino, dagli uno spazio e scrivi la parola la parola che ti serve, o anche la prima che ti viene in mente per fare un esperimento. Ebbene, in automatico si creerà un elenco puntato e andando a capo potrai continuare a scrivere il tuo elenco lunghissimo. E ancora.

Usando il simbolo backtick seguito sempre dalla digitalizzazione di una parola o una frase, chiudendo a tuo piacimento il discorso con il backtick, tutto ciò che selezionato dentro l’area apposita, ti verrà evidenziata. Un tap sul tasto tilde, poi la parola o la frase e ancora tilde, d’incanto avremo creato una frase (o parola) barrata.

Con asterisco+parola+asterisco, et voila il nostro grassettoè servito. Last but not least, ha sbagliato a eliminare un messaggio? No panic: dopo aver cliccato su elimina per me, puoi andare velocemente sul pop-up annulla. E tutto sarà come prima.

Impostazioni privacy