Whatsapp, c’è un serio problema di sicurezza e nessuno se ne era accorto: controlla te subito

WhatsApp è un sistema di comunicazione comodo ma se vuoi privacy e sicurezza ci sono alcune impostazioni da cambiare.

WhatsApp è di certo un modo molto comodo per comunicare ma non significa che sia un’app perfetta. Ci sono per questo alcune cose che devi cambiare per migliorare la sicurezza sia quando la usi sia quando non la usi. Soprattutto se il tuo smartphone può finire in mano ad altre persone, vediamo tutto quello che devi sapere e come agire. Ma prima una nota: con queste impostazioni modificate non dovrai più preoccuparti di nulla.

la sicurezza di whatsapp ti preoccupa? Ecco cosa fare
Per avere un account a prova di tutto fai così – computer-idea.it

Per avere uno strato maggiore di sicurezza la prima cosa che dovresti fare dovrebbe essere evitare che il tuo smartphone finisca in mano ad estranei. Ma potrebbe essere necessario per qualche motivo oppure ti trovi tra amici e qualcuno te lo sfida dalle mani.

Vediamo quindi un primo veloce modo per evitare che occhi indiscreti sbircino quello che hai mandato e i messaggi che invece ti sono stati recapitati. Se possiede un iPhone puoi per esempio attivare lo sblocco con Face ID.

Cosa cambiare su WhatsApp per essere più tranquilli

Per attivare Face ID devi aprire le Impostazioni e scorrere fino alla sezione Blocco dell’app. Troverai l’unica voce ovvero: Richiedi Face ID. Impostato lo sblocco tramite il riconoscimento facciale nessuno potrà accedere all’app se non ha il tuo volto.

Ma si può essere ancora più sicuri. Sempre tra le Impostazioni dell’account puoi attivare quella che si chiama Verifica in due passaggi. La verifica in due passaggi obbliga chi vuole sbloccare l’app a inserire un PIN composto da sei cifre. Non è il PIN dello smartphone ma un codice che sceglierai appositamente per l’app di messaggistica istantanea.

il tuo account whatsapp più sicuro? con questi trucchi
Trucchi da sapere per un WhatsApp al riparo da truffatori e impiccioni – computer-idea.it

Impostato questo codice insieme a Face ID il tuo WhatsApp diventa pressoché inespugnabile a chi ha possibilità di toccare il tuo cellulare. Tra le impostazioni c’è un terzo cambiamento che puoi fare e con questo terzo cambiamento puoi renderti anche più sicuro nei confronti di eventuali criminali informatici.

I quali potrebbero cercare di entrare in possesso delle credenziali del tuo WhatsApp convincendoti a condividere informazioni sensibili. Per farlo, sempre su iPhone, quello che devi fare è attivare la Pass Key. Si tratta di un nuovo sistema di sicurezza che funziona un po’ come quelli delle banche.

Come spiegato nella pagina di creazione della Pass Key, è un modo più semplice ma allo stesso tempo molto più sicuro per accedere all’account. Se devi accedere al tuo account WhatsApp da un altro dispositivo, cosa che i criminali potrebbero cercare di fare se entrano in possesso delle tue credenziali, con l’attivazione della Pass Key non c’è modo di indovinare questo codice.

Impostazioni privacy