Viaggio in aereo? Non annoiarti: come scaricare film e serie sullo smartphone per guardarli offline

Devi viaggiare in aereo o andare comunque in un posto senza linea? Ecco come scaricare film e serie TV sul cellulare per guardarli offline.

Nonostante sia sicuramente molto comune oggigiorno, non abbiamo sempre accesso alla rete Internet. Un esempio pratico è il viaggio in aereo, che ci forza a restare senza connessione. Questo può rendere la situazione piuttosto noiosa, soprattutto per i viaggi più lunghi. Ma è possibile prepararsi in anticipo, e un buon modo per farlo è scaricare film o serie TV da guardare durante il viaggio.

Scaricare film offline
Ecco come scaricare film e serie TV per guardarli offline – Computer-Idea.it

Partiamo dalla premessa che non tutti i servizi offrono una funzione di download. Il grande assente più rilevante è sicuramente Netflix, che ancora non offre opzioni per salvare le serie offline. Molti altri servizi popolari, però, offrono quest’opzione, permettendo di salvare film e serie sul nostro telefono per poterli guardare durante le occasioni dove non avremo accesso alla nostra rete. Vediamo chi offre questa possibilità.

Scaricare film e serie TV offline: ecco come fare

la prima applicazione che permette di scaricare i video è l’app di Amazon Prime, disponibile per iOS, Android e Kindle. È sufficiente scaricare l’applicazione e accedere con l’account Amazon, scegliere cosa vogliamo scaricare e premere il pulsante “Download”. Una volta scaricati saranno visualizzabili senza bisogno di connessione Internet. Da notare che l’applicazione è disponibile solo per dispositivi mobile, quindi non è possibile scaricarla su un PC portatile.

Film offline
Ecco quali servizi permettono di scaricare film e serie TV offline – Computer-Idea.it

Un’altra opzione che permette il download è quella di YouTube Red, l’opzione a pagamento di YouTube che include anche Google Play Music. Per effettuare il download basta aprire l’app da un dispositivo iOS o Android (anche qui niente opzioni per i computer), premere il pulsante affianco al video e premere su “Salva offline”. Una volta scelta la risoluzione avremo a disposizione il video sul nostro dispositivo.

È anche possibile scegliere altre opzione che permettono di pagare per noleggiare o acquistare video individuali. Questo aiuta soprattutto per chi ha bisogno di utilizzare un computer, visto che le opzioni sopra citate offrono supporto solo per smartphone e tablet. iTunes di Apple, per esempio, è compatibile sia con i dispositivi iOS sia con Mac e Windows. Oltre alla musica permette anche di noleggiare e acquistare film o serie TV. Il noleggio vale fino a 30 giorni dall’acquisto (senza connessione Internet) e fino a 24 ore dall’inizio della visione, mentre l’acquisto non ha scadenza. Sia Amazon Video che VUDU e Google Play Movies & TV permettono di acquistare e noleggiare film, ma come già menzionato queste opzioni non offrono supporto per i portatili, a differenza dello Store di Windows 10, che è una buona alternativa a iTunes per gli utenti su Windows 10.

Infine, per chi ha ancora dei film o delle serie TV su DVD o Blu-Ray fisici, c’è sempre l’opzione di estrarli sul dispositivo scelto per guardarli liberamente. Esistono diverse applicazioni per fare l’operazione, ma una accessibile gratuitamente è Handbrake, che ha già integrato il supporto per ottimizzare i file a favore di dispositivi iOS e Android.

Impostazioni privacy