Trovare tutto ciò che cerchi sul web diventa un gioco da ragazzi: la funzione di cui pochi sanno

Sul web è presente una funzione che permette di trovare tutto ciò che si cerca in pochissimi secondi: non potrai più farne a meno.

La tecnologia ha sempre più aumentato il suo supporto verso i tanti utenti presenti al mondo. Oggi infatti è possibile svolgere moltissime operazioni in rete, tra cui quella di ricerca di un prodotto o di un elemento in particolare. Proprio quest’ultima attività è diventata decisamente più semplice e accessibile grazie ad una funzione in particolare.

Trovare tutto web funzione
Una funzione presenta sul web permetterà di trovare tutto – (Computer-Idea.it)

L’esperienza in rete è fortemente contraddistinta dalla ricerca rapida di informazioni, ma questo processo non è sempre semplice e veloce perché molto dipende da cosa effettivamente si sta cercando. Tutto cambierà grazie ad un software sviluppato da Google e che ben presto diventerà la prima opzione di tantissimi utenti. L’azienda di Mountain View offre una funzione davvero molto interessante e dall’efficacia sorprendente. Questa impostazione è legata all’Intelligenza Artificiale ed è disponibile anche come app per iOS e Android, oltre che per desktop direttamente dalla barra di ricerca di Google.

Ricerca web facile e veloce con una funzione: la svolta chiamata Google Lens

La funzione Google Lens implementata da Big G unisce un insieme di capacità di elaborazione informatica basate sulla visione. Il sistema utilizza queste informazioni per copiare o tradurre testi, identificare piante e animali, esplorare luoghi e scoprire prodotti. Si può risalire ad uno specifico elemento semplicemente partendo da una foto.

Come funziona Google Lens
La ricerca web diventa più semplice con Google Lens – Foto YT: @google – (Computer-Idea.it)

Questa funzione permette di cercare ciò che si vede tramite una foto proveniente da qualsiasi fonte. Lens aiuta a risalire a cosa si sta effettivamente cercando raccogliendo risultati nell’intera area internet e proponendo dei contenuto correlati. Google Lens mette a confronto gli oggetti presenti nell’immagine con quelli di altre immagini e procede ad una classificazione in base alla somiglianza e pertinenza rispetto agli elementi dell’immagine originale.

Per determinare la pertinenza dei risultati, la funzione potrebbe utilizzare altri indicatori come parole, espressioni e ulteriori metadati contenuti sul sito host dell’immagine. La funzione di Google rappresenta una valida opzione in molteplici casi. Con Google Lens si può risolvere un problema di matematica, cercare su desktop la provenienza delle immagini, tradurre un testo che si vede dal vivo fino ad arrivare a chiedere di leggere ad alta voce. Dunque, l’importanza di questa funzione è elevatissima ma sembra destinata a diffondersi ulteriormente e con il tempo, grazie al lavoro di Google, ancora più performante ed efficiente.

Impostazioni privacy