Touchpad portatile, durante la scrittura ti porta a sbagliare? Ecco come fare a disabilitarlo

Se il touchpad portatile del vostro PC vi porta a sbagliare durante la scrittura, ecco come fare per disabilitarlo subito.

Tutti i PC portatili di ultima generazione dispongono di alcune specifiche tecniche di base che possono tornare utili per l’utilizzo che se ne fa di ogni giorno. Parlando in particolare dell’hardware con cui ti interfacci giornalmente, oltre alla tastiera e allo schermo c’è di solito un comodo touchpad. Che permette di muovere il cursore in maniera agile semplicemente trascinando col dito. E poi cliccando con uno o due dita a seconda che vi serva il tasto destro o sinistro.

Disabilitare il touchpad portatile, ecco la guida per farlo
Touchpad portatile, il trucco per disabilitarlo subito – Computer-idea.it

Può però capitare che questo comodo sistema vada ad interferire con alcune delle funzionalità che vogliamo attivare. E si parla anche di semplice scrittura con la tastiera, che potrebbe venire compromessa dal sistema touchscreen del mouse portatile. Se è capitato anche a voi più volte, allora vi consigliamo di seguire questi passaggi per disabilitarlo subito.

Come disabilitare il touchpad portatile: la guida completa

Il touchpad del proprio PC portatile alle volte può portare a problemi quando si tratta di dover utilizzare la tastiera per scrivere. Ecco perché potreste aver pensato di volerlo disattivare, così da ricominciare ad utilizzare la keyboard come sempre senza alcun tipo di interferenza o disservizio. Seguendo questa guida valida sia per Windows che per macOS, in qualche secondo avrete risolto il problema.

Come disabilitare il touchpad portatile, la guida di cui avete bisogno
Così potete disabilitare in qualche secondo il touchpad portatile – Computer-idea.it

Partiamo proprio da Windows. Per disattivare il tutto, cliccate col tasto destro sul pulsante Start e selezionate la voce Impostazioni. Ora andate su Dispositivi e quindi Touchpad. Tra le varie voci, quella che vi serve è indicata con Disattivato. Con di fianco un comodo cursore da selezionare per completare l’operazione. Potete anche scegliere altre impostazioni secondarie, come per esempio la possibilità di lasciarlo attivo quando viene collegato un mouse.

Da macOS, invece, dovete per prima cosa aprire le Preferenze di sistema indicate dal simbolo dell’ingranaggio nella barra Dock. Scorrete tra le voci a sinistra fino ad Accessibilità, apritela e poi scegliete Controllo puntatori o Mouse e trackpad. Qui avrete modo di mettere la spunta su Ignora il trackpad integrato quando è presente il mouse o il trackpad wireless. In questo modo, non avrete più problemi col touchpad e verrà disattivato in automatico quando ne avete bisogno. Così da poter scrivere sulla tastiera senza alcun tipo di interferenza.

Impostazioni privacy