Tenere il mano il nuovo Samsung Galaxy S24 potrebbe essere molto faticoso: design assurdo

Se c’è grande attesa per il nuovissimo Samsung Galaxy S24 che verrà presentato presto, c’è anche qualcuno che ha più di un timore in relazione a questo pezzo di hardware.

Il Samsung Galaxy S24 fa già discutere e non completamente in positivo. L’ultima creazione annunciata da parte del principale competitor di Apple sembra infatti presentare un aspetto che potrebbe costituire un problema per i suoi fruitori. In merito a tale modello, intanto, sappiamo che molto probabilmente i veli che ancora lo coprono dovrebbero essere tolti intorno alla metà di gennaio del 2024. Ad inizio anno prossimo infatti ci sarà il CES a Las Vegas.

design assurdo samsung galaxy s24
Il design del Samsung Galaxy S24 potrebbe destar problemi (Ansa Foto) – Computer-idea.it

E ad evento finito si pensa che ci sarà il reveal del Samsung Galaxy S24. Sul web sono circolate alcune immagini del nuovo device concepito dalla casa coreana. Da quel che si può evincere possiamo pensare ad uno schermo con i bordi piatti, una novità di rilievo se si pensa che tutti i modelli – almeno quelli principali della gamma Ultra – concepiti dal 2015 in poi avevano dei bordi ricurvi. Alla base di questo ritorno al passato, con l’abbandono delle bombature, potrebbero esserci delle motivazioni legate alla praticità.

Samsung Galaxy S24: ecco cos’è che forse non va

Tra le novità dell’S24 ci saranno, molto probabilmente, uno schermo piatto e squadrato che potrebbe rendere più semplice l’applicazione di pellicole protettive. Inoltre, anche in merito alla riparazione di display rotti le operazioni potrebbero risultare più semplici. I leaks delle immagini del prossimo top di gamma coreano fanno intravedere anche la presenza di quattro fotocamere. È però la forma di questo smartphone ad avere già innescato delle polemiche.

Samsung Galaxy S24 la forma può causare dolori alle mani?
Samsung Galaxy S24 (Foto render Samsung) Computer-idea.it

Il design squadrato fa, infatti, pensare a delle difficoltà nel tenere questo dispositivo sollevato con una sola mano. Difficoltà che potrebbero persino fare emergere delle condizioni fisiche avverse come dolori muscolari o articolari. Già comunemente possono verificarsi delle patologie che sono tipiche di un utilizzo frequente dei cellulari, e questo a prescindere dal modello impiegato. Si soffre in particolare di tendinite al polso.

C’è però da dire che ogni nuovo dispositivo viene testato e provato per settimane ed in diverse condizioni ambientali e situazioni molteplici. Queste prove hanno lo scopo di evitare che un uso frequente di questo o di quell’aggeggio tecnologico possano portare al sorgere di effetti collaterali imprevisti, in primis per la salute dei fruitori. E di certo la stessa cosa deve essere avvenuta anche con il prossimo modello top di gamma di casa Samsung.

Impostazioni privacy