Temi di perdere i documenti mentre sei in viaggio? Con questo trucco li tieni al sicuro

Quando si viaggia, avere tutti i documenti importanti al sicuro e facilmente accessibili è fondamentale.

I rischi di perdere o danneggiare documenti cruciali come passaporti, biglietti aerei, prenotazioni alberghiere o assicurazioni di viaggio possono trasformare un’avventura entusiasmante in un vero incubo. La perdita o il furto dei documenti può causare notevoli disagi, ritardi e potenzialmente alte spese per la loro sostituzione. Inoltre, in situazioni di emergenza sanitaria o legale all’estero, l’accesso immediato alle proprie informazioni personali e mediche può essere vitale.

Biglietti di viaggio al sicuro
Metti al sicuro i tuoi documenti di viaggio – computer-idea.it (fonte Canva)

Una soluzione efficace per mitigare questi rischi è digitalizzare tutti i documenti importanti e salvarli su una chiavetta USB. Questo metodo non solo garantisce che avrai sempre una copia dei tuoi documenti in caso di smarrimento degli originali, ma ti permette anche di ridurre il numero di carte fisiche da portare con te.

Tra i documenti da considerare per la digitalizzazione ci sono: carta d’identità, passaporto, patente di guida internazionale, biglietti aerei o ferroviari, conferme delle prenotazioni (hotel, auto a noleggio), polizze assicurative viaggi e dettagli relativi a condizioni mediche particolari o prescrizioni farmaceutiche.

Utilizzo dell’Applicazione VeraCrypt per la Sicurezza dei Documenti

Per proteggere adeguatamente questi dati sensibili salvati sulla tua chiavetta USB è consigliabile utilizzare applicazioni come VeraCrypt. VeraCrypt è un software gratuito che permette di creare un volume virtuale criptato all’interno della tua chiavetta USB dove potrai conservare in modo sicuro tutti i tuoi file.

Proteggi i documenti digitali con un sistema di crittografia
Previeni qualunque rischio con la crittografia dei tuoi documenti – computer-idea.it (fonte Canva)

Per iniziare con VeraCrypt:

  1. Scarica ed esegui l’applicazione.
  2. Seleziona l’opzione “Crea un volume criptato”.
  3. Scegli “Crea un contenitore criptato nascosto”.
  4. Segui le istruzioni per selezionare dove desiderate che il contenitore sia creato nella tua chiavetta USB.
  5. Procederai poi alla scelta dell’algoritmo di criptazione.

VeraCrypt offre diverse opzioni per gli algoritmi crittografici; tra i più comuni ci sono AES (Advanced Encryption Standard), Serpent e Twofish oppure combinazioni degli stessi per una maggiore sicurezza.

L’ultimo passaggio consiste nell’impostazione della password che sarà necessaria ogni volta che desiderate accedere ai vostri file criptati:

  • Scegli una password forte combinando lettere maiuscole e minuscole, numeri ed simboli special.
  • Assicurati che la password sia abbastanza lunga (almeno 12 caratteristiche) ed evita parole comuni o facilmente indovinabili.

Concludendo, salvaguardando digitalmente i propri documenti importanti su una chiavetta USB protetta con VeraCrypt puoi viaggiar sereno sapendo che hai accesso immediato ai tuoi dati più importanti senza rischio che questi vengano persi or compromessi durante le tue avventure all’estero.

Impostazioni privacy