Spotify ha una terribile notizia per tutti, arriva ennesimo aumento dell’abbonamento: le cifre

Ennesimo aumento dell’abbonamento di Spotify in arrivo. Altra terribile notizia per tutti gli utenti abbonati a Spotify, ecco le cifre.

Spotify è considerato ancora oggi il servizio di streaming musicale più apprezzato di tutti. Con un comodo abbonamento mensile, disponibile in diversi tagli, c’è la possibilità di godere di un catalogo praticamente infinito di brani e artisti di ogni genere ed età. Con anche i podcast e gli audiolibri inclusi, così da non farsi mancare nulla. E il tutto viene riprodotto col massimo della qualità disponibile.

Ecco tutti i costi aggiornati di Spotify dopo l'aumento
Aumentano I costi di Spotify, ecco le cifre aggiornate – Computer-idea.it

Non mancano però le brutte notizie, e una di queste è arrivata proprio nei giorni scorsi. Stando a quanto emerso, a breve ci sarà un nuovo aumento dei costi per potersi abbonare. Un rincaro che sicuramente non farà felici i milioni di utenti che sono soliti utilizzare il servizio. Secondo un report, questo rincaro sarebbe legato nello specifico agli audiolibri. Ecco cosa c’è da sapere a riguardo e tutte le cifre aggiornate.

Spotify aumenta ancora i prezzi: ecco le nuove cifre

Spotify ha di recente annunciato che ci sarà a breve un ulteriore aumento dei prezzi per poter sottoscrivere l’abbonamento. Una pessima notizia, che obbligherà gli utenti a metter mano al proprio portafoglio in maniera più decisa per poter godere dei tanti vantaggi che questo servizio ha da offrire.

Tutte le cifre aggiornate per l'abbonamento a Spotify
Di quanto aumenteranno i prezzi di Spotify – Computer-idea.it

Si parla di un rincaro da 1 a 2 dollari al mese, che per il momento interesserà i mercati di Regno Unito, Australia e Pakistan. Già a partire dalla fine di aprile. Ed entro la fine dell’anno, riferisce Bloomberg, il tutto verrà allargato anche al resto del mondo. Probabilmente anche l’Italia sarà compresa da questo incremento.

Una scelta che è legata agli audiolibri. L’anno scorso in prova Spotify ha voluto aggiungere questa possibilità extra ai suoi utenti. E i numeri sono dalla sua parte, considerando come questa strategia ha portato ad un aumento degli iscritti e dell’interesse generale verso la piattaforma.

Col fine ultimo di dare ancor più possibilità a tutti gli abbonati e permettere loro di godere di un numero maggiore di audiolibri, ecco che ora Spotify incrementerà i costi per l’abbonamento.  Staremo a vedere se e quando l’aumento interesserà anche i clienti italiani.

Ma una cosa è certa, si stanno muovendo le carte in casa Spotify e un incremento è dietro l’angolo. Non è da escludere che arrivi anche prima della fine dell’anno, qualora i numeri degli audiolibri dovessero continuare a convincere anche nel nostro mercato.

Impostazioni privacy