Sei hai questo vecchio PC non buttarlo: molto presto presto varrà una fortuna

Hai questo vecchio computer? Fai attenzione: non devi buttarlo per niente. Potrebbe valere più di quello che pensi.

Alcuni computer possono avere un prezzo più alto di ciò che si pensa. Questo perché acquisiscono valore con il passare del tempo. E dato che arrivano a costare un bel po’, aspettare prima di venderli potrebbe essere un buon investimento. Uno dei computer più preziosi in assoluto appartiene ad Apple, e potreste averlo in casa senza saperlo. Ma di quale dispositivo parliamo, e come mai potrebbe presto avere un valore così alto?

Un vecchio PC può valere una fortuna
Questo PC vale una fortuna: ecco perché – Computer-idea.it

In questo caso stiamo parlando del MacBook Pro 2012. Si tratta di un dispositivo piuttosto conosciuto e che ha segnato tante persone. Difatti è stato utilizzato per tanto tempo dato che permetteva di riprodurre CD o DVD. Tuttavia è stato classificato come obsoleto, e la sua vendita è stata interrotta 7 anni fa. Purtroppo anche i servizi hardware e gli stessi fornitori non sono più propensi a fornire i pezzi per la sua distribuzione.

Attento a questo vecchio computer, potrebbe valere più del dovuto: vendilo subito

In definitiva è stato rimosso dalla gamma Apple nell’ottobre 2016. Quell’anno ha segnato la fine di un dispositivo che ha servito tanti clienti. Inoltre macOS Big Sur è stato rilasciato nel 2020, e si tratta dell’ultimo OS compatibile con il MacBook Pro. Ciò non toglie che le comunicazioni di sicurezza vengono lanciate in ogni caso. Gli aggiornamenti possono essere installati senza alcun problema. Tuttavia c’è un fattore che lo rende davvero prezioso.

Un vecchio PC può valere una fortuna
Perché vale così tanto questo PC? – Computer-idea.it

Dato che è un computer piuttosto vecchio, è ovviamente un dispositivo ad edizione limitata. Non può essere più acquistato (ufficialmente) e potrebbe essere venduto ad un buon prezzo. Quindi bisogna fare una ricerca accurata sui siti e-commerce: alcuni collezionisti sarebbero disposti ad acquistarlo. E dal momento che non è un dispositivo come tanti altri, potrebbe essere l’occasione per fare una bella fortuna. Questo perché i MacBook Pro di quell’epoca avevano delle caratteristiche uniche.

Infatti ricorda il passaggio dai supporti fisici a quello digitali. Motivo per cui resta un computer di tutto rispetto. Se lo avete in casa potreste pensare di venderlo al miglior offerente, così da accumulare una buona quantità di denaro. Apple non ha mai deluso fino a questo momento, e lo stiamo vedendo anche anni dopo. E bisogna anche ricordare che i suoi prodotti acquisiscono valore col tempo, quindi se avete questo modello non vendetelo, non ancora almeno.

Impostazioni privacy