Scarica subito questo programma gratuito se hai un monitor HDR e vedrai che differenza: qualità inarrivabile

Ottime notizie per i possessori di monitor 4k con HDR, adesso esiste un’applicazione che renderà tutto ciò che vedete molto più bello.

C’è chi utilizza il PC esclusivamente per lavorare e necessità di hardware base che consentano di portare a termine il proprio compito giornaliero. Poi ci sono persone che con il computer fanno di tutto e che sono sempre attente a quelle che sono le novità che il mercato presenta.

Il programma da scaricare se hai un monitor HDR
Possiedi un monitor HDR? Allora è giunto il momento di scaricare quest’app: la qualità visiva sarà inarrivabile – computer-idea.it

Un appassionato di PC quasi sicuramente avrà già una scheda grafica in grado di supportare il 4K nei film e nei videogame, così come un processore di ultima generazione e ovviamente un monitor in grado di rendere giustizia a simile potenza bruta.

Quando si oltrepassa il Rubicone della passione per l’informatica, si scopre che esiste un vero e proprio mondo oltre lo specchio, in cui le possibilità e le variabili sono infinite ed in cui bisogna studiare per capirci qualcosa.

Grazie a questa nuova app Nvidia potrete utilizzare l’HDR su ogni videogame PC

Ad esempio chi è appassionato di gaming online preferirà un monitor full hd in grado di raggiungere o superare i 144 Hrz e quindi di rendere fruibili a schermo degli fps in più che fanno tutta la differenza del mondo nei giochi multiplayer competitivi.

Il programma da scaricare se hai un monitor HDR
Non solo Windows 11, adesso anche Nvidia lancia una funzione per tramutare tutto in HDR – computer-idea.it

Chiaramente simili caratteristiche devono necessariamente andare a braccetto con una connessione internet superveloce, in grado di essere stabile e di abbassare al minimo il ping. Chi invece è interessato principalmente al gaming single player, preferirà un monitor QHD o UHD.

Gli utenti console possono godere di questa funzione dei monitor 4K sin dalla scorsa generazione su Playstation e sia sulla console Sony che su quella Microsoft di questa generazione. Si tratta di un supporto garantito dalle console stesse che traducono il segnale da SDR ad HDR in automatico se lo schermo lo permette.

Su PC invece questa possibilità è arrivata solo di recente grazie ad uno degli ultimi aggiornamenti di Windows 11. Chiunque possieda un PC con quel sistema operativo e una scheda grafica RTX (ed ovviamente un monitor che supporta l’HDR) può già da ora vedere tutto in High Dinamyc Range, compresi i videogame.

Tuttavia se i videogame che giochiamo non supportano tale funzionalità, anche la funzione di Windows sarà inutile. Per questo Nvidia sta lavorando ad una nuova funzione da inserire nella propria app di gestione della grafica che permetterà di tradurre in HDR qualsiasi videogame, anche quelli più anzianotti per i quali non ci sarà mai una patch aggiuntiva.

Attualmente tale funzione è in fase di beta testing, ma pare che verrà lanciata con una nuova applicazione che prenderà il posto degli attuali Nvidia Control Panel e Geforce Experience. Poco male per gli utenti, i quali dovranno semplicemente scaricare la nuova app per godere di una qualità visiva mai avuta prima.

Impostazioni privacy