Samsung Galaxy S25 Ultra, spuntano le prime indiscrezioni: pronta una novità assoluta

Il Samsung Galaxy S25 Ultra è ancora in fase di sviluppo ma sono già trapelate varie indiscrezioni sulle nuove caratteristiche.

Continuano le indagini e gli spoiler che provano a illuminare gli interessati su quelle che saranno o dovrebbero essere le caratteristiche presenti nel nuovo dispositivo su cui sta lavorando l’azienda sudcoreana. Per il lancio bisognerà attendere almeno altri sei o sette mesi, ma qualche tempo fa sono già arrivate informazioni che riescono a dare una forma ideale a quello che dovrebbe essere l’attesissimo Samsung Galaxy S25 Ultra.

Samsung Galaxy S25 Ultra: quando uscirà
Spoiler sulle componenti del Samsung Galaxy S25 Ultra – computer-idea.it

Novità importanti dovrebbero arrivare anche dal design e dalla batteria. Mentre non è dato sapere se la Samsung cercherà di aggiornare in extremis il nuovo Galaxy a specifiche per il supporto dell’AI. Rispetto al processore, per ora, si prevede che il Galaxy S25 Ultra sarà dotato di un Exynos 2500. Ed è un dato importante, dato che potrebbe essere l’unico per tutti i mercati senza varianti Snapdragon.

Sponda design, pare che la Samsung stia lavorando su quattro diversi prototipi. I nuovi Ultra avranno cornici dallo spessore differente e differenti saranno anche le diagonali del display. Proprio il display dovrebbe prevedere una grandezza di 6,68 pollici.

Samsung Galaxy S25 Ultra: tutte le novità sul modello più atteso

Poi c’è il capitolo fotocamera. Il Galaxy S25 Ultra dovrebbe mantenere un sistema a quattro sensori sul retro. Ci si aspetta però una fotocamera principale da 200MP. Si parla forse anche di un teleobiettivo da 50MP con ingrandimento 5x. E poi si ipotizza che arrivi un aggiornamento di impatto per la fotocamera ultrawide e quella con zoom ottico 3x. Entrambe dovrebbero presentare un sensore a 50MP.

Samsung Galaxy S25 Ultra: quando arriva?
Novità importanti dalla Samsung: lo spoiler sul nuovo modello – computer-idea.it

Altre fonti parlano di un flagship che potrebbe avere addirittura tutti e tre i sensori delle fotocamere ausiliarie (grandangolo più due tele) da 50MP. In questo caso solo la fotocamera principale continuerebbe a fare affidamento su quello da 200MP già visto nell’S24 Ultra.

Si vocifera poi di processi di archiviazione ancora più rapidi, basati sullo standard UFS 4.1, di una memoria RAM di 14 GB. Di CPU Snapdragon 8 di quarta generazione e di un sistema operativo Android 15 con l’interfaccia utente One UI 6.

Il Samsung Galaxy S25 Ultra potrebbe arrivare a gennaio 2025, ma intanto il sito Android Headlines ha già scovato il codice modello SM-S938U in un database degli IMEI. Il sito nota che l’attuale S24 Ultra ha il codice SM-S928U e che quindi il nuovo codice si riferisce al modello di prossima generazione.

Impostazioni privacy