Questa visita medica è sempre detraibile: la guida completa per chiedere il rimborso

Questa visita medica è sempre detraibile ed adesso è spuntata fuori la guida sul come richiedere il rimborso: è importante saperlo. 

Dalle spese detraibili è possibile togliere anche questa visita medica. Sono in pochi i cittadini che lo sanno, ma soprattutto sono a conoscenza di come richiedere il rimborso. Inoltre nel processo c’è anche una documentazione che va preservata. Grazie a questa guida non ci sarà più spazio ad alcun dubbio.

visita medica detraibile guida completa
Una visita medica è detraibile dalle tasse – Computer-Idea.it

In molti Paesi, compresa l’Italia, alcune visite mediche possono essere detraibili fiscalmente. Questo significa che è possibile sottrarre il costo delle visite mediche dal reddito complessivo su cui si calcola l’imposta sul reddito, riducendo così l’importo totale su cui pagare le tasse. Le visite mediche detraibili sono generalmente quelle che rientrano in determinate categorie e che rispondono a specifici requisiti. Una di queste spesso viene ignorata dagli italiani che non sanno che è possibile scaricarla dalle tasse.

Questa visita medica è detraibile: la guida completa per scaricarla

La detrazione fiscale del 19% per le spese sanitarie, inclusa la visita medica per il rinnovo della patente, rappresenta un beneficio significativo per i contribuenti. A stabilirlo ci ha pensato la circolare numero 7/E del 2021 dell’Agenzia delle Entrate fornisce chiarezza su quali spese sanitarie siano detraibili. Nel dettaglio viene stabilito che la detrazione si applica sull’importo che supera la franchigia di 129,11 euro.

visita medica detraibile guida completa
Potrai ottenere una detrazione con questa visita medica – Computer-Idea.it

Allo stesso tempo la visita per il rinnovo della patente, in quanto certificato medico, rientra tra le spese detraibili. Questa detrazione si applica per le visite sostenute per conto di familiari a carico in caso di rinnovo o rilascio della patente. Per usufruire della detrazione è necessario indicare le spese nel modello 730/2024 e conservare accuratamente la documentazione comprovante la spesa sostenuta.

La visita medica per il rinnovo della patente può essere detraibile sia per il contribuente che per i familiari a carico. L’articolo 15 del TUIR stabilisce che le spese per visite mediche generiche, specialistiche e chirurgiche danno diritto alla detrazione del 19%. Tra queste troviamo anche la spesa per la visita medica necessaria al rinnovo della patente.

Per farlo bisogna detrarre tali spese nel modello 730/2024 ed è necessario compilare il Quadro E, in particolare il rigo E1. È essenziale differenziare nella documentazione la spesa per la visita medica da quella pagata alla scuola guida, se la visita è effettuata presso di essa. La conservazione della fattura o del documento commerciale che attesti la spesa è cruciale per garantire la detrazione.

La fattura deve distinguere la spesa per la visita medica da quella pagata alla scuola guida, se pertinente, e il pagamento deve avvenire tramite strumenti tracciabili. Le spese mediche per visite mediche legate al rilascio o al rinnovo della patente non sono le sole detraibili.

Altre spese mediche e sanitarie possono beneficiare della detrazione in questione sono le prestazioni di medici generici e specialistici, l’acquisto di medicinali, analisi, indagini radioscopiche, cure termali, dispositivi medici, assistenza infermieristica e tante altre. Per ulteriori informazioni è possibile sempre consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate.

Impostazioni privacy