Quando verrà rilasciato Windows 12: ora abbiamo una data

Finalmente sappiamo quando verrà rilasciato Windows 12. Un rumor delle ultime ore ci ha svelato la data da segnarsi sul calendario.

Tra i sistemi operativi maggiormente evoluti ed utilizzati al mondo, al primo posto troviamo Windows. Il software di Microsoft rappresenta da sempre lo standard da cui partire quando si acquista un nuovo PC. Lo status è stato raggiunto dall’azienda americana per via dei suoi aggiornamenti continui e dei major update, che hanno portato all’integrazione di strumenti e programmi di base utili ogni giorno.

Annunciata la data di rilascio di Windows 12
Windows 12, ecco quale sarà la data di rilascio scelta – Computer-idea.it

Ora la grande attesa è per Windows 12, la nuova grande novità pensata dall’azienda di Redmond e che a breve potrebbe venir resa disponibile per tutti gli utenti. Di recente, un rumor ci ha svelato quella che potrebbe essere la data di rilascio effettiva. E le tesi a supporto sembrano essere piuttosto attendibili. Se anche voi lo state aspettando a gran voce, vi consigliamo di munirvi di calendario e di cerchiare in rosso il giorno che vi diremo.

Windows 12, ecco la data di rilascio del nuovo aggiornamento

Windows 12 è più vicino di quanto potreste immaginare. Di recente infatti, un rumor ci ha svelato quella che potrebbe essere la data di rilascio del nuovo major update di Microsoft. Che come sempre, porterà con sé una lunga serie di novità e strumenti aggiuntivi che entreranno a far parte delle abitudini dei consumatori.

Windows 12, c'è la data scelta per il rilascio
Ecco quando verrà rilasciato Windows 12 secondo un recente rumor – Computer-idea.it

A parlarne è stato il Commercial Times di Taiwan, con voci che poi sono state confermate anche da Neowin. Secondo quanto emerso, pare che Microsoft lancerà Windows 12 nel giugno del 2024. Con l’aggiunta di una lunga serie di novità che puntano tutto sull’intelligenza artificiale e permetteranno agli utenti di godere di programmi e funzionalità mai così avveniristiche.

Per arrivare a questa data, sono state prese in esame le dichiarazioni fatte dal presidente di Quanta e dal presidente di Acer. Inoltre, già ad inizio anno un dirigente di Intel aveva dichiarato di aspettarsi un update di Windows nel 2024. Ora non resta che capire se la voce verrà confermata o meno dall’azienda americana stessa.

E inoltre, siamo curiosi di sapere quali saranno le specifiche tecniche richieste per far sì che tutti i sistemi basati sull’intelligenza artificiale possano funzionare al meglio. E qui servirà il lavoro dei partner hardware come AMD, Intel e Nvidia. Sicuramente avremo ulteriori novità già nelle prossime settimane, qualora giugno 2024 sarà effettivamente il mese scelto per il rollout globale.

Impostazioni privacy