Qualcuno sta rimasterizzando vecchie serie tv con l’AI: risultato incredibile

Volete riprendere quella vecchia serie ma quando la iniziate vi rendete conto di quanto sia graficamente datata? C’è chi le sta rimasterizzando in HD.

Una volta che ci si è abituati a determinati standard visivi, tornare indietro può essere un’esperienza devastante. Fintanto che ci si limita a guardare contenuti nuovi, non ci si rende realmente conto di quanta strada è stata fatta e di quanto siano esteticamente belli i prodotti moderni.

Rimasterizzare vecchie serie tv
Come l’IA sta permettendo di rimasterizzare vecchie serie tv – Computer-idea.it

Le operazioni di restyling grafico sui film e le saghe più note e amate possono sembrare una semplice operazione commerciale per spillare soldi ai fan, ma la verità è che senza queste “messe a punto” probabilmente si rischia di relegare al passato e poi al dimenticatoio opere che meritano di essere viste anche dalle nuove generazioni.

Molte volte, infatti, a fare da ostacolo è proprio l’impatto grafico, chi non ha vissuto il periodo storico in cui il contenuto (sia esso una serie tv o un film) è uscito, lo potrebbe trovare “vecchio” e difficile da apprezzare, soprattutto se si parla di un contenuto in cui a farla da padrone erano gli effetti speciali.

Serie tv rimasterizzate in HD grazie alla AI: il risultato è magnifico

Un esempio noto a tutti è quello di Star Wars, la cui prima trilogia è stata rimasterizzata in HD ed oggi risulta gradevole anche a chi è abituato ad effetti speciali moderni. Senza questa opera di restauro sarebbe stato lo stesso? Probabilmente no e vi basterà guardare una vecchia serie o film che avete in dvd per rendervi conto di quale sia la differenza rispetto alle produzioni odierne.

Vecchie serie tv rimasterizzate
Anche tu puoi migliorare la qualità d’immagine della serie che vuoi vedere grazie all’upscaling delle schede grafiche – computer-idea.it

Il problema è che non tutti i contenuti prodotti in passato possono ricevere questo trattamento. I produttori si adoperano nelle operazioni di restauro solamente nel caso in cui si parli di contenuti in grado di generare profitti e dunque di vendere nella nuova versione. Negli altri casi, gli appassionati si devono accontentare della versione originale.

O almeno questo se si vuole acquistare il cofanetto o si vuole vedere una remaster ufficiale, visto che da qualche tempo a questa parte ci sono degli appassionati che si stanno occupando di rimasterizzare le proprie serie preferite grazie all’ausilio delle schede grafiche di ultima generazione e di software gestiti grazie all’intelligenza artificiale.

Di esempi ne potete trovare tantissimi su YouTube, c’è ad esempio chi ha curato la remaster in 4k di Star Trek: Dead Space 9 (serie uscita negli anni ’90). Il risultato di questa operazione è davvero eccellente, il problema è che si tratta di una violazione dei copyright, quindi presto i contenuti così creati verranno rimossi dalla piattaforma.

Chiunque però abbia la voglia di rivedere una serie tv di 30-40 anni fa, sia in possesso di una Rtx di ultima generazione e abbia un minimo di pazienza nell’imparare come far funzionare il dlls di Nvidia per l’upscaling automatico delle immagini, può migliorare in casa la qualità del contenuto e goderselo in una veste più coerente e adatta ai tempi moderni.

Impostazioni privacy