Prima di portare il tuo telefono in assistenza, attiva questa funzione: protegge i tuoi dati sensibili

Il telefono ha bisogno dell’intervento dell’assistenza ma vuoi proteggere i tuoi dati? Attiva questa funzione e sarà tutto al sicuro.

Dover portare in assistenza il telefonino può essere una scocciatura più o meno grande. Soprattutto se non sai quanto tempo porterà via l’eventuale operazione cui il device dovrà essere sottoposto per tornare a funzionare. Se per esempio è caduto e si è rotto il vetro dovrai aspettare il tempo della sostituzione del pezzo.

cosa è la modalità manutenzione e perchè devi attivarla
La modalità Manutenzione è la tua protezione aggiuntiva! – computer-idea.it

Diverso il discorso se noti che c’è qualcosa che non va ma non riesci a capire se ci sia qualche app che non funziona bene o se non sei per caso caduto vittima di un malware. In ogni caso il telefono deve andare in assistenza.

Ma essere affidato al tecnico, per quanto possa essere serio e responsabile, significa che lo smartphone non è sotto la tua custodia e significa anche che, involontariamente, il tecnico potrebbe entrare nella tua rubrica, guardare le tue foto, leggere i tuoi messaggi privati. Per evitare questa inutile ingerenza nella tua privacy c’è un trucco che devi adoperare.

Cosa devi fare prima di portare il telefono in assistenza

Se hai necessità che il tuo telefono sia portato in assistenza devi far sì che tutto sia al sicuro. Se possiede un device Samsung e la versione del sistema operativo è almeno UI 5 hai a disposizione la modalità Manutenzione. Prima di passare a vedere dove si trova ti diciamo che funziona non soltanto sui telefoni ma anche sui tablet con la stessa versione del sistema operativo.

cosa fare prima di portare il telefono in assistenza
Telefono in assistenza? Questa modalità assicura privacy totale – computer-idea.it

Il tuo Samsung Galaxy, quindi, così come il tuo Samsung Tab possono essere portati e coccolati dall’assistenza in totale sicurezza. Come spiegato sul sito ufficiale Samsung questa modalità nasconde i dati personali e le altre informazioni delicate come per esempio le foto, i video e i contatti. Interessante è la guida su che cosa fare prima di portare il device in assistenza e quindi prima di attivare la modalità Manutenzione.

Samsung consiglia infatti di creare innanzitutto un backup di tutto ciò che è importante e di assicurarti di avere almeno 500 MB di spazio libero. Un altro passaggio preliminare è quello di attivare un lock screen. Ora sei pronto per attivare la modalità Manutenzione. Trovi la voce all’interno delle Impostazioni scorrendo nella sezione dedicata alla batteria.

In fondo troverai quello che ti serve. L’attivazione della modalità Manutenzione può essere poi disattivata facilmente. Dopo che il tuo device è tornato nelle tue mani ed è perfettamente funzionante non dovrai far altro che eseguire nuovamente la stessa procedura. Apri le Impostazioni e scegli la voce dedicata alla batteria e alla cura del device.

Tocca la voce dedicata alla modalità Manutenzione e ti verrà mostrato un grosso pulsante con su scritto Esci. Per resettare la modalità Manutenzione e rimetterti quindi nelle condizioni di utilizzare il tuo smartphone dovrai poi toccare il pulsante Riavvia e inserire le credenziali che hai utilizzato nel lock screen. Nel caso in cui la risoluzione del problema al device abbia comportato il reset potrai facilmente recuperare tutto attraverso il backup.

Impostazioni privacy