Pioggia e smartphone: come scegliere la custodia impermeabile, tipologie e funzionalità

Tenere al sicuro lo smartphone in caso di pioggia o neve è importante. Scegliendo la custodia giusta non avrai brutte sorprese.

Quando si acquista uno smartphone nuovo non si pensa mai a quello che potrebbe accadere se questo device così delicato e importante incontra acqua, neve, pioggia o altro. E, di conseguenza, si pensa a mettere una custodia protettiva solo dopo che qualcosa è successo e magari il device dei sogni è finito in assistenza. Ma c’è un modo per risparmiare denaro e anche evitarti molto stress.

guida per le cover migliori per smartphone
Quale cover ti protegge davvero dall’acqua? – computer-idea.it

Devi trovare una custodia che sia adatta e resistente in modo tale da non doverti preoccupare in un secondo momento di correre poi ai ripari. La nostra guida ti permetterà di trovare quella che fa al caso tuo e di vivere così serenamente anche le avventure più estreme senza che il tuo device corra rischi.

Hai deciso di farti un regalo oppure qualcuno ti ha fatto una bella sorpresa e adesso hai per le mani uno smartphone nuovo di zecca. Ma se il tuo primo pensiero è quello di trovare la suoneria che meglio ti rappresenta oppure scegliere lo sfondo dovresti in realtà fermarti e controllare che il tuo nuovo device dei sogni sia protetto al meglio.

Come scegliere la cover per lo smartphone a prova di pioggia

Perché anche se non lo porti con te mentre fai escursioni in alta quota oppure non è nelle tasche del costume da bagno se fai windsurf c’è sempre il pericolo che anche in piena città, mentre stai magari anche solo aspettando l’autobus, il device ti scivoli di mano e finisca in una pozzanghera.

cover contro la pioggia per uno smartphone super protetto
Quale è la cover più adatta per lo smartphone in caso di pioggia? – computer-idea.it

Tanto basta per provocare danni anche gravissimi e a volte irrecuperabili. Per questo motivo devi dotarti di una cover che sia effettivamente resistente e che ti permetta di stare al sicuro. Nei negozi esistono diverse tipologie di cover. Le più leggere sono quelle posteriori in TPU che proteggono come un guscio lo smartphone se questo si trova a cadere. Ma si tratta di cover che proteggono sostanzialmente solo dagli urti e dai graffi, perché tutte le porte sono scoperte, il che significa che in caso d’acqua non c’è una barriera efficace.

Una alternativa alle cover in TPU può essere quella delle cover flip che proteggono anche la parte anteriore del cellulare trasformando tutto in una sorta di portafoglio. Di nuovo, però, a meno di non avere protezioni aggiuntive, lo smartphone è protetto solo da urti e graffi ma non dall’acqua né dalla sabbia. Se porti con te lo smartphone nelle tue avventure quello che devi fare è scegliere una custodia che sia realmente impermeabile.

Le più semplici e le più economiche sono quelle costruite come sacchetti trasparenti con chiusura ermetica e gancio. Il sacchetto trasparente tiene al sicuro lo smartphone da tutti gli agenti esterni mentre il laccetto ti aiuta a non perdere il device. Per chi si trova molto spesso a contatto con l’acqua, qualunque tipo di acqua, la soluzione delle custodie impermeabili a sacchetto è quella più pratica, economica e facile da implementare.

Impostazioni privacy