PC lento o impallato? È giunta l’ora di un ripristino: ecco come fare, serve solo un minuto

Se il vostro PC è lento o impallato, il ripristino è la soluzione migliore. Ecco come potete fare, vi serve solo un minuto.

Avere un PC spesso lento o impallato può essere un problema non da poco. In particolare se lo si utilizza ogni giorno per lavorare o per seguire lezioni online. Ma anche solo per navigare sui social o giocare online. Si tratta di un problema che di solito inizia ad emergere dopo qualche anno, quando le specifiche tecniche tendono a diventare obsolete e la memoria RAM viene riempita da elementi futili e che potrebbero solo intaccare le prestazioni della vostra macchina.

La guida su come resettare il PC lento o impallato in meno di un minuto
Se il vostro PC è lento o impallato, ecco come resettarlo subito – Computer-idea.it

In questo caso, esiste una soluzione da sempre vincente e che potete pensare di applicare anche voi. Ossia optare per il ripristino totale del sistema, con una semplice guida da seguire che impiegherà solo un minuto del vostro tempo e vi porterà a benefici immediati. Dopo aver concluso le varie operazioni, avrete tra le mani un PC come nuovo e che sarà nuovamente pronto all’uso.

Ripristino del PC: la guida su come fare in un minuto

Il ripristino del proprio PC è un’operazione tanto semplice quanto fondamentale in determinate situazioni. Per esempio se notate che inizia ad impallarsi o ad andare lento troppo spesso, anche aprendo solo un programma che non dovrebbe consumare troppe delle vostre risorse di calcolo. Ci sono dei passaggi da seguire, validi sia per Windows che per macOS e che faranno al caso vostro. Così non potrete mai più lamentarvi.

Ecco come procedere col ripristino di un PC o di un Mac
Con un ripristino, il vostro PC tornerà come nuovo in un minuto – Computer-idea.it

Partendo dai PC Windows, l’operazione più consigliata è quella proposta dall’utilità di Ripristino configurazione di sistema. Uno strumento che va ad eliminare tutti i programmi e i driver installati. Mentre file e documenti rimangono salvati. Per accedervi basta andare nel menu Start, cercare ‘ripristino’ e poi premere sulla voce Apri Ripristino configurazione di sistema. Seguite tutti i vari passaggi guidati e poi confermate l’operazione.

Se invece siete in possesso di un Mac, ci sono alcuni passaggi leggermente diversi da seguire ma tutti disponibili all’interno del sistema operativo di Apple. Dovete per prima cosa premere i tasti cmd+r all’avvio del computer per accedere alla console di Recovery. Create poi una copia del sistema operativa sovrascritto a quella in uso, così che i file e le impostazioni di sistema rimangano salvate. In questo modo, a venire reinstallati saranno solo i programmi e i relativi driver. Una scelta che vi permetterà di beneficiare di un Mac nuovamente veloce e funzionale, senza rinunciare a nulla.

Impostazioni privacy