Non è come pensi, in molti sbagliano a farlo: come spegnere correttamente il PC

Come spegnere correttamente il PC: molti non conoscono questo aspetto da approfondire per riuscirci davvero

Il mondo della tecnologia è ricco di aspetti interessanti, spunti e curiosità che riguardano da vicino gli utenti, poiché coinvolgono i dispositivi che vengono utilizzati, le attività quotidiane svolte e le abitudini di ciascuno. Il PC è uno strumento diffusissimo e fondamentale per lo studio, il lavoro e l’intrattenimento, ed essendo oramai presente da un bel po’, in linea di massima, nelle case, in tanti ritengono di conoscerlo quantomeno nelle funzioni base, come lo spegnimento.

Come spegnere correttamente il PC: l'errore comune e come riuscirci
Perché in molti non spengono correttamente il PC e come fare – computer-idea.it-

Il computer è infatti un dispositivo che, spesso e volentieri, viene utilizzato tutti i giorni o comunque con una certa frequenza e le attività base, come accensione, spegnimento, navigazione e così via sono per lo più ben note e nella conoscenza degli utilizzatori. Tuttavia, c’è un aspetto che in molti ignorano e che ha a che fare proprio con lo spegnimento del PC, poiché in tanti in realtà sbagliano a compiere tale operazione.

Generalmente si clicca su “arresta il sistema” per spegnere la macchina, ma le cose invece non stanno proprio così e i passaggi a cui far riferimento sono in realtà altri. Infatti, “arresta il sistema”, in Windows, porta in molti casi non allo spegnimento del computer ma al passaggio in ibernazione. Attraverso tale tasto, quantomeno rispetto alla configurazione di fabbrica, si andrà ad ibernare il kernel del SO, ovverosia la parte che gestisce le info fondamentali legati all’uso del computer.

Come spegnere correttamente il PC: l’aspetto che molti ignorano e come fare per riuscirci

Spegnere correttamente il PC dunque è un’operazione che richiede di approfondire un aspetto non noto a molti, e che si lega all’implementazione da parte di Windows della funzionalità Fast Boot, a partire da Windows 8. È un elemento, questo, che porta il dispositivo ad avviarsi più velocemente, e che per essere realizzato ha portato l’azienda ad impostare, riguardo le impostazioni predefinite, lo spegnimento nella modalità d’ibernazione.

PC, come spegnerlo correttamente: gli aspetti che molti ignorano
Spegner il PC, sicuri di farlo bene? Occhio a questo aspetto – computer-idea.it

Con tale funzionalità attiva e premendo su “arresta il sistema”, la RAM non si vuota e continua quindi ad avere la memoria della sessione che – erroneamente – si crede invece conclusa. Per far sì che “arresta il sistema” spenga effettivamente il PC, occorrerebbe procedere alla disattivazione di Fast Boot, facendo riferimento alle Opzioni di spegnimento” del sistema operativo. Ci si dovrà focalizzare su “specifica comportamento pulsanti di alimentazione”, apponendo la modifica riguardo della voce ibernazione in spegnimento.

Un ulteriore aspetto curioso del tema riguarda il modo per spegnere del tutto il computer, che si ha optando per il riavvio. Quando infatti si decide di riavviare il PC, quest’ultimo si spegnerà del tutto per poi riaccendersi in modo automatico. Un’attività definita anche come “soft reset“, visto che, in questo caso, tramite lo spegnimento le info all’interno della memoria RAM si cancellano e non ‘ritornano’, per così dire, con la nuova sessione.

Impostazioni privacy