Non comprare questi PC da Amazon: contengono un malware di fabbrica

E se il PC che hai appena comprato da Amazon contenesse un malware? Una situazione spiacevole ma che per fortuna si può risolvere.

La tecnologia che è in vendita su Amazon si muove in un range di prezzo enorme e se sei in cerca di un nuovo PC potresti trovare prodotti, nuovi o ricondizionati, ideali per i tuoi bisogni a prezzi più che accessibili.

trovati malware in pc venduti su amazon
Su Amazon una partita di PC infetti – computer-idea.it

Ma a quanto pare da YouTube arrivano diverse segnalazioni di PC venduti attraverso Amazon che a quanto pare però contengono un pericoloso malware. Un malware che l’azienda che produce questi device probabilmente sapeva esistere. Le comunicazioni ufficiali da parte della società parlano ora di una condizione risolta ma di certo non è una buona pubblicità.

Per fortuna c’è una soluzione anche nel caso in cui tu ti renda conto di aver acquistato questo PC in particolare e il tuo antivirus segnali la presenza di qualcosa che non va. Questa storia però ci insegna che la prudenza non è mai troppa e che anche comprare su Amazon a volte non è un segnale di sicurezza assoluta.

Il Mini PC venduto su Amazon che ha proprio tutto, malware compreso!

Non una cosa che andrebbe scritta tra le specifiche hardware né tantomeno nella dotazione software di un mini PC ma stando ad almeno due segnalazioni sotto forma di video YouTube c’è decisamente qualcosa che non va con una partita di AceMagic. Dei PC molto stuzzicanti soprattutto perché riescono a contenere nella loro piccola scocca una potenza più che discreta.

minipc con malware, attenzione su amazon
Questo Minipc potrebbe essere posseduto! (foto youtube Thenetguy) – computer-idea.it

Il brand che forse va per la maggiore su Amazon è AceMagician, che insieme a NiPoGi e Kamuri fa in realtà capo alla società, sempre cinese, Minipc Union. Le specifiche dei prodotti venduti da questi tre brand hanno trasformato i mini PC in una nuova moda per chi cerca prestazioni affidabili a basso prezzo. Ma a quanto pare c’è almeno una partita di AceMagician che è stata prodotta con un malware preinstallato nel sistema operativo.

Un malware abbastanza sgradevole e che si presenta all’interno della partizione in cui è salvato il sistema operativo. Questo significa che in caso di installazione pulita e reset comunque rimane lì. La buona notizia è che per liberarti del malware tutto quello che devi fare è resettare la macchina e provvedere ad una installazione di Windows da altra fonte, assicurandoti di cancellare anche la partizione di ripristino.

Non è dato sapere come sia possibile che un sistema operativo possa venire preinstallato già con un malware ma è evidente come, anche prima che scoppiasse il caso, i rappresentanti della società cinese avessero rintracciato un problema. Uno degli youtuber che ha infatti parlato del problema al proprio pubblico ha raccontato di avere acquistato un secondo mini PC e questo, identico per specifiche e brand, non possedeva nessun malware ma aveva sulla confezione un piccolo adesivo con la scritta P2.

Impostazioni privacy