Netflix, pessima notizia per questi clienti: la novità in arrivo, meglio controllare subito

Netflix diffonde una brutta notizia. Stavolta non è un aumento di prezzo ma non è qualcosa da sottovalutare.

Se hai attivo un abbonamento a Netflix probabilmente lo hai attivato per poter guardare i contenuti che ti piacciono ovunque. La piattaforma di streaming della grande N rossa soprattutto nell’ultimo periodo, però, sembra decisa a infastidire almeno una parte del suo pubblico.

netflix, brutte notizie per alcuni abbonati
Questi abbonati Netflix dovranno spendere una fortuna – computer-idea.it

Ma questa volta la notizia non riguarda un altro aumento del prezzo all’abbonamento. Né la costruzione di un nuovo abbonamento con pubblicità o altre sorprese del genere. Potremmo definire questa novità molto più tecnica. Anche se comunque fastidiosa. Netflix ha infatti annunciato di avere intenzione di dismettere il supporto su alcuni device.

a comodità della piattaforma di streaming della grande N rossa è che con l’app è possibile avere le proprie serie TV e i film in pratica ovunque. Ma questo ovunque ora è un po’ più ristretto. Perché la società ha annunciato che alcuni dispositivi ritenuti ormai troppo vecchi non avranno più una app funzionante.

Non potrai più guardare Netflix su questi schermi

C’è da dire che si tratta di dispositivi che hanno già perso nel passato recente altre app per i contenuti online e quindi probabilmente la platea si è ristretta. Ma se per esempio possiedi anche tu ancora una Apple TV di seconda generazione oppure di terza generazione dovrai iniziare a pensare a cosa fare.

Queste TV, tra i primi modelli di dongle per TV smart della Mela, sono infatti usciti più di dieci anni fa e, anche se per l’epoca erano avanzati, ora di certo risultano molto limitati. La seconda e terza generazione degli schermi Apple TV, infatti, non aveva accesso all’App Store il che significava che gli utenti erano costretti ad accontentarsi delle app preinstallate.

apple tv, netflix non funzionerà più
Su queste Apple TV sparirà presto Netflix – computer-idea.it

App comunque sufficienti a garantire un bel po’ di divertimento. Apple ha poi aggiornato il suo sistema operativo anche per quello che riguarda gli schermi TV e sono uscite nuove generazioni di televisori. Che ora possono collegarsi a internet per navigare sull’App Store, per esempio.

Se possiedi un televisore Apple abbastanza vecchio da non avere l’accesso ad App Store preparati perché alla fine del mese di luglio non potrai più utilizzare Netflix. Le alternative comportano l’acquisto di un nuovo schermo, sia che tu voglia rimanere nell’ecosistema della Mela sia che tu decida di passare ad altri produttori.

Nessun cambiamento per ora invece se la tua Apple TV appartiene alla quarta generazione. A partire infatti dalla generazione delle Apple TV in HD e poi con i dispositivi in 4K la società della Mela ha aggiornato il sistema operativo introducendo TVOS e quindi portando cambiamenti importanti. La fine del supporto dell’app di Netflix è poi solo l’ultima in ordine di tempo.

Impostazioni privacy