Microsoft ha appena dato a tutti un motivo per tornare ad usare Paint: rivoluzione storica

Microsoft ha lanciato una novità che potrebbe portare milioni di utenti a utilizzare nuovamente Paint: è vera rivoluzione.

Microsoft scende in campo con una novità che potrebbe dare un nuovo capitolo all’applicazione Paint. Per anni questa è stata un punto di riferimento per gli utenti che oggi, però, rivolgono l’attenzione ad altri programmi. Con la recente introduzione dell’azienda qualcosa potrebbe cambiare a favore della propria piattaforma.

Microsoft rivoluziona Paint
Tante nuove funzioni su Paint: Microsoft cambia tutto – Computer-idea.it

Paint è un’applicazione che consente di modificare immagini in maniera molto semplice e intuitiva. Si tratta di un servizio storico fornito da Microsoft e che ancora oggi riesce a ritagliarsi uno spazio non affatto da sottovalutare. Con questo che potrebbe aumentare a seguito dell’introduzione dell’Intelligenza Artificiale.

La società americana ha introdotto su Paint la possibilità di poter creare immagini con l’uso dell’IA. Una vera e propria rivoluzione che potrebbe portare tanti utenti ad utilizzare questa applicazione. Scopriamo in cosa consiste la recente novità e come può essere utilizzata.

Microsoft lancia Paint Cocrator: si collaborerà con l’Intelligenza Artificiale

Microsoft Paint Cocreator è una nuova funzionalità che permette agli utenti di lavorare a stretto contatto con il modello di Intelligenza Artificiale chiamato DALL-E. La sua attività consente di generare immagini diverse e realistiche partendo da una breve descrizione testuale. In pratica, si potrà dare vita a qualsiasi idea creativa si abbia in mente.

Come funziona Paint Cocreator
L’Intelligenza Artificiale arriva anche su Paint – Foto sito Microsoft – (Computer-Idea.it)

Per poter utilizzare questa funzione basta aprire Paint sul Pc e selezionare l’icona Cocreator presente sulla barra degli strumenti. All’apertura si potrà inserire una descrizione nella casella di testo così da creare l’immagine che si desidera. Dopo aver inserito il testo, si passerà alla scelta di uno stile adatto per l’immagine e a seguire basterà cliccare il tastoCrea” per generare l’immagine.

Al momento per utilizzare la funzione è necessario iscriversi ad una lista d’attesa presente nel pannello laterale della funzione. Dopo l’iscrizione bisognerà attendere una mail di approvazione che consentirà il pieno utilizzo. Questo servizio attualmente è disponibile nei seguenti paesi: Stati Uniti, Australia, Germania, Francia, Regno Unito, Italia e Canada.

Per quanto riguarda la privacy, Microsoft sottolinea il massimo rispetto e la massima sicurezza per i dati dell’utente. Paint Cocreator utilizza un servizio di Azure online per generare immagini da un testo che poi vengono inviate allo stesso utente. Il servizio online di Microsoft non archivia nessuna di queste immagini, quindi la sicurezza dell’utente è garantita.

Impostazioni privacy