L’INPS si migliora, adesso puoi avere il verbale di invalidità sullo smartphone: come riuscirci

La digitalizzazione dei verbali di invalidità migliora l’efficienza del servizio pubblico e si adatta alle esigenze degli utenti moderni.

L’innovazione digitale ha profondamente trasformato il modo in cui accediamo ai servizi e gestiamo le informazioni personali, specialmente nei settori più sensibili come quello della sanità e del welfare. Le istituzioni pubbliche, sotto la spinta di una crescente esigenza di modernizzazione, hanno intrapreso un percorso di digitalizzazione che mira a rendere i servizi più accessibili e immediati per tutti gli utenti.

verbale invalidità su telefono
L’INPS ha modernizzato i suoi servizi, consentendo ora la gestione digitale dei verbali di invalidità attraverso dispositivi mobili (Foto Ansa) – computer-idea.it

L’INPS, in particolare, ha compiuto passi significativi in questa direzione, adottando soluzioni tecnologiche che facilitano la vita degli utenti. Questo processo di modernizzazione ha portato a una revisione completa di molti dei suoi servizi, rendendoli non solo più veloci ma anche più fruibili tramite dispositivi mobili, una necessità sempre più impellente nell’era digitale.

Comodo e pratico: come ottenere il verbale di invalidità direttamente sullo smartphone

Il verbale di invalidità civile è un documento essenziale per molti cittadini, che attesta le condizioni di salute e abilita l’accesso a specifici diritti e benefici. Tradizionalmente, questo documento veniva fornito solo in formato cartaceo, ma ora l’INPS ha rivoluzionato il sistema, introducendo la possibilità di ottenere e gestire questo documento direttamente dal proprio smartphone.

come scaricare certificato invalidità su smartphone
Gli utenti possono ora scaricare un codice QR dall’INPS che attesta il loro stato di invalidità, sostituendo il documento cartaceo – computer-idea.it

Per i titolari di un certificato di invalidità civile, cecità civile, sordità o altre forme di disabilità riconosciute, l’INPS ha sviluppato un sistema che permette di scaricare un codice QR direttamente dal sito dell’istituto. Questo codice QR funge da attestazione digitale dello stato di invalidità e può essere presentato in alternativa al certificato cartaceo.

Per accedere a questo servizio, gli utenti devono collegarsi alla piattaforma INPS con le proprie credenziali SPID, CIE o CNS, e navigare fino alla sezione “Generazione QR-Code invalidi civili per attestazione status”.

Una volta generato, il codice QR può essere salvato sul dispositivo mobile in formato PDF, stampato, o inviato via email, a seconda delle necessità dell’utente. Il vantaggio principale di questo sistema è la possibilità di dimostrare il proprio status di invalidità in modo rapido e sicuro, senza la necessità di portare con sé documenti cartacei, specialmente utile in situazioni di urgenza o durante spostamenti frequenti.

Il codice QR generato dall’INPS permette anche una verifica in tempo reale del documento. Gli operatori autorizzati possono scansionare il codice QR con un dispositivo mobile per accedere a un portale di verifica online. Il sistema richiede poi l’inserimento del codice fiscale dell’utente per confermare che i dati visualizzati corrispondano a quelli registrati nei sistemi INPS.

Impostazioni privacy