“L’attività verrà ritirata”: l’annuncio di Google Maps fa infuriare gli utenti

Coloro che utilizzano Google Maps hanno appena ricevuto una notizia che li ha fatti infuriare, ecco di cosa si tratta. 

Google Maps è senza ombra di dubbio una delle app per smartphone più utilizzate quando si parla di mappe e navigatore. Ormai, grazie anche a integrazioni come Apple Car Play e Android Auto, sono davvero tanti coloro che non possono fare a meno dell’app quando usano la propria vettura.

Google Maps, una funzione amata eliminata per sempre, ecco qual è e perché
Google Maps, una novità che fa infuriare tanti utenti (Computer-Idea.it)

Eppure, di tanto in tanto gli sviluppatori di Google Maps commettono qualche errore oppure danno il via libera ad aggiornamenti che non rispondono a ciò che vogliono gli utenti. Ora sembra che abbiano eliminato una funzione che gli utenti amavano e utilizzavano. Di quale servizio si tratta? E come cambia l’app per le mappe targata Google?

Google Maps è molto più di una semplice app per le mappe: è un hub nel quale pianificare itinerari, ottenere informazioni su servizi e attività oppure scrivere recensioni su attrazioni e luoghi che si sono visitati. Per continuare ad aggiornare l’applicazione su smartphone, gli sviluppatori di Google hanno dovuto rimuovere una funzione.

Google Maps, ecco l’attività che gli sviluppatori hanno deciso di eliminare

Per continuare ad aggiornare l’applicazione su smartphone, gli sviluppatori di Google hanno dovuto rimuovere una funzione. Parliamo della possibilità di chattare con i gestori dei servizi. Proprio così, presto non sarà più possibile inviare messaggi via Google Maps a coloro che gestiscono un negozio oppure un ristorante. Ma perché è stata eliminata la funzione chat? Il colosso del settore tecnologico non ha voluto fornire spiegazioni chiare.

Google Maps, una funzione amata eliminata per sempre, ecco qual è e perché
Google Maps, ecco la funzione eliminata dall’app (Computer-Idea.it)

Gli sviluppatori si sono limitati a dire che “per continuare a migliorare i nostri strumenti a volte dobbiamo prendere decisioni difficili che possono avere un impatto sulle attività e sui partner con cui collaboriamo. Per noi è importante che Google sia sempre un partner utile per aiutarti a gestire la tua attività e siamo sempre impegnati a portare avanti questa missione”.

Insomma, una risposta che non fa capire molto. Ovviamente, gli utenti si sono infuriati per questa decisione unilaterale imposta da Google. Erano tanti coloro che utilizzavano questa funzione per effettuare prenotazioni oppure richiedere informazioni con un semplice click.

Allo stesso tempo, gli esercenti sfruttavano tale opzione per poter attrarre un maggior numero di clienti. In ogni caso, ora la decisione sembra essere definitiva e chissà cosa possa introdurre Google Maps nel prossimo futuro per rimpiazzare tale funzionalità molto richiesta. Non resta far altro che attendere ulteriori aggiornamenti da parte di “Big G”.

Impostazioni privacy