iPhone, arriva la nuova funzione IA: gli utenti potranno farlo per la prima volta

Il mondo Apple potrebbe essere di fronte a una rivoluzione che prevede l’arrivo dell’IA sui melafonini. Ecco cosa sappiamo sulla novità.

Negli ultimi tempi si sente parlare sempre più di Intelligenza artificiale e del suo utilizzo nella vita di tutti i giorni. Lo scorso anno è stato caratterizzato, non a caso, dalla presenza di Chat GPT che ha fatto tanto discutere e che ciò nonostante si è andata inserendo sempre di più nelle azioni quotidiane di chiunque abbia a che fare con dispositivi smart e connessi alla rete.

iphone: arriva la nuova funzione IA
Nuova funzione IA in arrivo sugli iphone (Computer-idea.it)

Oggi, però, sembra che questa rivoluzione stia per toccare anche Apple che fino a poco tempo fa sembrava quasi restia all’implementazione dell’IA e che, invece, adesso appare più che mai propensa a farne una parte fondamentale dei proprio smartphone. Scopriamo, quindi, quali sono le novità per il mondo iPhone e come l’IA potrebbe entrarvi presto.

IA su iPhone: ecco quali sono le novità e cosa cambia

Chi ha un iPhone, sa bene come Apple si sia mostrata fino a oggi molto prudente nei confronti dell’IA e del suo utilizzo. Un aspetto che, a quanto pare, sta per cambiare. Sembra infatti che in questo periodo di conoscenza con l’Intelligenza artificiale, la casa di Cupertino non sia semplicemente rimasta ad osservare ma abbia studiato a dovere l’IA al fine di comprenderla meglio.

IA su iPhone: ecco cosa cambia
iPhone e IA: cosa sappiamo sulla nuova implementazione (Computer-idea.it)

E ora che la prima fase è ormai andata in porto, sempre più voci sembrano portare verso l’implementazione della stessa nel prossimo sistema operativo di iPhone. A quanto pare, infatti, Apple starebbe negoziando ormai da un po’ con OpenAI al fine di poter usare le funzionalità di ChatGPT proprio sugli iPhone.

Ciò, se tutto va bene, potrebbe verificarsi già dall’aggiornamento del software a iOS 18. Una notizia che sembra sempre più avvalorata dai tanti movimenti di Apple che negli ultimi tempi avrebbe reclutato degli esperti di intelligenza artificiale di Google e che abbia dato vita a un laboratorio dedicato proprio all’IA. Sebbene non ci siano ancora notizie ufficiali, i sospetti che Apple stia effettivamente lavorando ad iPhone con IA integrata sono davvero tanti e sempre più verosimili.

Al momento, però, resta il dubbio sulle modalità di utilizzo e se gli utenti che non amano questa innovazione potranno o meno disabilitarla dai propri telefoni. Come sempre, per simili dettagli, bisognerà infatti attendere notizie più recenti e possibilmente direttamente di Apple. Cosa che se tutto va bene potrebbe avvenire nel giro di poco.

Impostazioni privacy