Installa subito queste app sul tuo nuovo smartphone: ti cambiano la vita

Quali app installare subito sul tuo smartphone nuovo? Per questa domanda la risposta è una lista. Segnati tutto e comincia a fare download.

Hai appena acquistato o hai ricevuto come regalo uno smartphone nuovo e vuoi renderlo subito molto più tuo, molto più performante e magari anche fare sì di non commettere gli stessi errori che hai commesso con il device che avevi prima e che hai dovuto cambiare.

Installa subito queste app sul tuo smartphone
Le migliori app da avere sul proprio smartphone – Computer-idea.it

Quando accendi il tuo device, la prima cosa da fare è ovviamente controllare se ci sono degli aggiornamenti sia per quello che riguarda Android sia per quello che riguarda la versione di Android che hai installato o le app che arrivano di default con il sistema operativo. Una volta inseriti i dati relativi al tuo account Google e alle connessioni internet cui lo smartphone può rivolgersi per non usare i dati della SIM, ci sono alcune app che ti aiutano a vivere meglio.

Aumenta la sicurezza, la connettività e il divertimento seguendo la nostra piccola lista della spesa. Tieni presente che le app che ti segnaliamo sono destinate a chi possiede uno smartphone Android ma se hai deciso per un iPhone dovrai solo trovare i prodotti equivalenti: la teoria non cambia.

Le app che devi assolutamente avere sul tuo smartphone nuovo

Lo aspettavi da un po’ e finalmente hai per le mani il tuo nuovo device. Quello precedente ha fatto una brutta fine dopo anni di onorato servizio o in un trasferimento qualche criminale ha deciso che era un oggetto appetibile e ti ha lasciato a piedi. A prescindere da come sei arrivato in possesso dell’oggetto digitale che ora hai in mano per farlo funzionare al meglio ci sono alcune app che possono tornarti molto utili.

Migliori app da avere sul proprio telefonino
Quali sono le migliori app sul proprio telefonino – Computer-idea.it

Come accennavamo prima si tratta di app che sono consigliate nella loro versione per Android ma se possiedi uno iPhone devi solo trovare gli equivalenti. Prima di tutto, prima di installare WhatsApp, Telegram o qualunque altro sia il modo in cui ti tieni collegato al tuo mondo, ti consigliamo di installare una app per gestire le password. Un utente medio che naviga su internet senza particolari necessità produce nella propria vita oltre 100 account con rispettive password.

Risolta la questione della sicurezza puoi installare le app per la comunicazione. Se utilizzi gli SMS perché sono illimitati e gratuiti con il tuo piano tariffario potresti dare una chance a Google Messages che si trova sul Play Store. Se ne è parlato molto perché ora anche gli utenti iPhone che scambiano messaggi con utenti non Apple possono farlo attraverso i balloon.

Ci sono poi tutte le app di comunicazione come WhatsApp, Telegram, Signal, Discord a seconda di dove si trovi la tua tribù digitale. Per le videochiamate puoi utilizzare Google Meet che funziona tra device diversi e a prescindere dal sistema operativo. Un’altra app che può tornarti molto utile è la Gboard, ovvero la tastiera di Google con molte funzioni personalizzate e personalizzabili. Da ultimo controlla e fai amicizia con Google Wallet, utilissimo non soltanto per gestire le carte di credito e bancomat ma anche per tutte le tessere di ingresso o fedeltà.

Impostazioni privacy