Instagram, aumenta la sicurezza del tuo profilo: solo così ti tieni lontano dagli hacker

A seguito dei continui attacchi, Instagram ha adottato diverse misure per aumentare la sicurezza dell’account.

È capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di non riuscire ad entrare nel proprio account, come se le password fossero state modificate. In tutto ciò, diverse persone di nostra conoscenza potrebbero aver ricevuto da noi messaggi pubblicitari, spesso ricondotti a servizi improbabili.

Sicurezza profilo Instagram
Proteggere il proprio profilo Instagram da un ipotetico attacco hacker è possibile – (computer-idea.it)

Se non è capitato a noi, è successo ad un nostro amico. Domenica 17 marzo, per esempio, l’account di Giorgia Meloni ha iniziato a pubblicare contenuti truffa a base di criptovalute. Da quanto ricostruito, anche la premier è caduta nelle cosiddette campagne di phishing. Detto ciò, queste tattiche non guardano in faccia a nessuno, agiscono e basta. Tuttavia, è possibile partire preparati, mettendo in atto tutte le disposizioni del caso.

L’obiettivo dei diversi strumenti messi a disposizione da Instagram è quello di impedire alle campagne di phishing di entrare negli account, rubare i dati, nonché pubblicare contenuti spam talvolta per messaggio ai propri followers. Tuttavia, tali funzioni non vengono attivate in maniera automatica, ma richiedono l’autorizzazione da parte dell’utente.

Come proteggere il proprio profilo Instagram da un ipotetico attacco

Il primo strumento essenziale è l’autenticazione a due fattori. Questo parametro si rivela davvero efficace già da sè, poiché consiste nell’aggiungere un ulteriore livello di protezione oltre alla semplice password, richiedendo un secondo fattore di verifica per confermare l’identità dell’utente. Si può incarnare sottoforma di un codice inviato tramite SMS, un messaggio su Whatsapp o l’utilizzo di app dedicate all’autenticazione, come Google Authenticator o Authy.

Come proteggere il proprio account Instagram
Come si attiva l’autenticazione a due fattori su Instagram – (computer-idea.it)

Per attivarlo, è necessario aprire l’app di Instagram, toccare su “Impostazioni”, poi “Centro gestione account” e “Password e sicurezza”. Successivamente, “Controllo dell’account” e “Autenticazione a due fattori”. Qui è richiesto di scegliere il proprio account Instagram e, infine, di selezionare il metodo con cui si desidera ricevere il messaggio di conferma.

Una volta abilitata l’autenticazione a due fattori, ogni volta che si tenta di accedere a un account da un dispositivo diverso, verrà richiesto di inserire non solo la password, ma anche il secondo fattore di verifica. Questo aggiunge un livello extra di sicurezza, poiché anche se qualcuno riesce a scoprire la password, non potrà accedere all’account senza il secondo fattore di verifica.

Infine, ma non meno importante, vi sono altre opzioni per potenziare la sicurezza del proprio account Instagram. Nella sezione “Password e sicurezza“, infatti, è possibile trovare strumenti per potenziare la protezione del profilo.

Tra queste opzioni, ci sono la possibilità di aggiornare regolarmente la password, utilizzare password complesse e uniche per l’account Instagram, e verificare l’indirizzo email e il numero di telefono associati all’account. In questo modo, hackerare il vostro profilo diventerà quasi impossibile, e di conseguenza, nessun follower potrà accusarvi di averlo fatto acquistare criptovalute.

Impostazioni privacy