In arrivo su WhatsApp una grande novità, una vera rivoluzione: ecco di cosa si tratta

È in arrivo una grande novità su WhatsApp, un’autentica rivoluzione con il prossimo aggiornamento: ecco di cosa si tratta.

L’app di messaggistica WhatsApp sta per cambiare tramite una novità che potrebbe rivoluzionare il proprio settore di riferimento. Con il prossimo aggiornamento si evidenzierà maggiormente il grande lavoro fatto dagli sviluppatori di Meta.

WhatsApp novità rivoluzione
In arrivo una grande novità su WhatsApp – (Computer-Idea.it)

WhatsApp è ancora oggi leader del proprio settore ma la concorrenza aumenta e si fa sempre più forte. Per questo motivo, gli sviluppatori cercano di implementare funzioni e modalità che possono consentire agli utenti di vivere un’esperienza sempre nuova e fluida, non avvertendo il bisogno di fare ricorso ad altre app.

La novità in arrivo con il prossimo aggiornamento potrà fornire agli utenti altre opzioni in materia di comunicazione. Entriamo nei dettagli per scoprire di più su quanto pensato dagli sviluppatori della nota applicazione di messaggistica.

WhatsApp, novità in arrivo: si potranno ricevere messaggi da altre applicazioni

Nelle ultime settimane sono aumentati i rumor in merito alla possibilità di ricevere su WhatsApp messaggi provenienti da altre applicazioni. Una funzione che ricorda vagamente quella di Google, in cui si consentiva agli utenti di ricevere nello stesso luogo i messaggi Hangout e quelli inviati con il numero di telefono dell’app interna.

collegare app a WhatsApp
A breve si potranno collegare tutte le app di messaggistica a quella di Meta – (Computer-Idea.it)

Attualmente non è presente una sola app di messaggistica e non è insolito avere sul proprio smartphone più applicazioni del genere. Con il prossimo aggiornamento di WhatsApp qualcosa potrebbe cambiare. L’idea è quella di collegare tutte le app di messaggistica a WhatsApp e avere un unico luogo in cui scambiarsi i messaggi.

Le app collegate acquisiranno molte funzioni di WhatsApp, come la crittografia end-to-end. Al momento non si conoscono i dettagli di come funzionerà questo sistema, ma gli sviluppatori sono al lavoro per cercare una soluzione. L’unico luogo di scambio che ha in mente Meta, chiamato “interoperabilitàdovrebbe arrivare in Italia durante il mese di marzo. Ad oggi sono attive solo alcune funzioni all’estero dato che l’aggiornamento per gli utenti presenti fuori dall’Italia è arrivato lo scorso 11 febbraio.

Agli utenti esteri si aggiungeranno da marzo quelli italiani. Con il prossimo aggiornamento si potranno ricevere messaggi, file, note vocali, video con una sola app: WhatsApp. Per quanto riguarda le chiamate e le chat di gruppo si dovrà attendere qualche settimana in più. Su questa seconda parte di novità, al momento, non è stata comunicata alcuna finestra di lancio.

Impostazioni privacy