Il tuo pc portatile non si carica più? I trucchi segreti che solo gli esperti conoscono

Cosa fare se il proprio pc portatile non si carica più: occhio a questi importanti ed utili trucchi da mettere in pratica

La tecnologia è un mondo complesso con tanti aspetti da approfondire e con svariati consigli e trucchi a cui far riferimento nel momento in cui ci si trova davanti a delle situazioni che sembrano difficilmente risolvibili, proprio come nel caso di un pc portatile che pur collegato alla corrente, comunque non si carica più. Tale situazione può accadere soprattutto nel caso di computer con alcuni anni sulle spalle e che possono quindi presentare delle problematiche inerenti l’hardware dell’alimentazione.

Pc portatile che non si carica più, occhio a questi trucchi da sapere
Trucchi per il PC che non si carica più – computer.idea.it

Può capitare che il pc portatile sia connesso alla rete elettrica mediante l’alimentatore, ma la batteria non si carichi e che anzi si scarichi via via col tempo. Ciò che si può provare a fare è intervenire prima che il tutto possa ulteriormente peggiorare, mettendo in pratica alcuni pratici ed intuitivi trucchi.

In primo luogo, occorre prestare attenzione a cavi e presa di corrente per provare a risolvere la questione, stando attenti affinché tutto sia funzionante ed inserito correttamente. Bisogna quindi verificare il cavo che va all’interno della presa a muro e quello che va nel computer. Prima di proseguire, sarebbe bene anche cambiare la presa di corrente o usarne direttamente una a muro se si usano invece ciabatte o triplette.

Pc portatile che non si carica più, cosa fare: i trucchi da mettere in pratica

Altro aspetto su cui soffermarsi riguarda la rimozione della batteria del computer, qualora sia possibile, e il collegamento della macchina alla corrente senza batteria. Così facendo, qualora funzioni, il pc non si spegnerà mentre se il pc non si accendesse o lo facesse soltanto per qualche secondo, ci si potrebbe trovare dinanzi ad un problema di alimentazione anche di una certa serietà. Potrebbe essere guasto l’alimentatore o una delle componenti legate alla ricarica.

Pc che non si carica più, i trucchi per risolvere il problema
Trucchi per Pc che non si carica più, cosa c’è da sapere – computer-idea.it

Proseguendo con i trucchi per provare a risolvere il problema del pc che non si carica più, occhio all’aggiornamento o alla re-installazione dei driver. Anche l’elemento batteria infatti ha i suoi driver sul pc Windows, e in presenza di possibili problemi, questi potrebbero interferire con la ricarica. Bisogna in tal senso accedere a Gestione dispositivi e poi alla voce Batterie

Vi si troveranno due elementi dal nome di Batteria compatibile con ACPI Microsoft e Scheda AC Microsoft. L’aggiornamento prevede di fare click col tasto destro prima su una e poi sull’altra, e soffermarsi su Aggiorna Driver. Se non si risolve, va rimossa la presa di alimentazione del pc e premuto il tasto destro su ambedue le voci, prima di focalizzarsi su Disinstalla dispositivo.

Dopodiché, va ravviato il pc e dopo un’attesa di qualche minuto, occorre ricollegare la presa d’alimentazione, dando modo a Windows di installare nuovamente i driver. Un altro aspetto su cui soffermarsi riguarda il caricatore, e nel caso in cui sia stato usato uno non originale e compatibile, sarebbe bene provare con quello originale, escludendo di riflesso eventuali danneggiamenti a quello precedentemente impiegato.

Qualora non si disponga del caricatore originale, si può far riferimento ad uno universale compatibile, stando attenti alla potenza gestibile dallo stesso. Dovrà esservi piena compatibilità con le richieste elettriche del pc, e al riguardo si può dare un’occhiata all’etichetta energetica (INPUT), capovolgendo il pc, così come l’etichetta del caricatore originale.

Nel caso in cui si possegga un pc nuovo ma che non carici o che presenti una problematica di ricarica, bisogna vetrificare il corretto impiegato della porta USB Type – C specifica per la ricarica. Quest’ultima viene etichettata quale PD (Power Delivery). Questi alcuni consigli sul tema; qualora non si risolvesse sarebbe bene rivolgersi e consultare un professionista del campo.

Impostazioni privacy