Il trucco per salvare il pc prima di buttarlo e che i tecnici non vi sveleranno mai: così risparmi un botto

C’è un trucco geniale per salvare il vostro PC prima di buttarlo, i tecnici non velo sveleranno mai. Così potrete risparmiare tantissimo.

Avete notato che il vostro computer inizia a dare i primi segni di cedimento? Si tratta purtroppo di un problema comune, dettato dal fatto che le componenti dopo un certo lasso di tempo iniziano a dare i primi problemi. Dovuti al fatto che i più recenti aggiornamenti del sistema operativo richiedono specifiche tecniche sempre più avanzate.

Il metodo segreto per rendere il proprio PC più veloce
Ecco come fare per rendere il PC lento più veloce – Computer-idea.it

E anche per via dell’utilizzo intensivo che può portare alla formazione di file danneggiati che vanno ad intaccare l’ittero funzionamento del dispositivo. In questi casi, si pensa immediatamente ad acquistare un nuovo computer più recente e performante.

Oppure di mandarlo in assistenza e sperare che i tecnici possano trovare alcuni metodi per velocizzarlo. Ma se vi dicessimo che c’è un metodo segreto che potete applicare in qualche secondo direttamente da casa vostra e che spesso gioca un ruolo decisivo? Ecco che cosa dovete fare, vedrete sin da subito dei miglioramenti d’immediati e potrete risparmiare parecchi soldi!

PC lento, il metodo segreto per renderlo più veloce

Potete finalmente dire addio al vostro PC lento e utilizzare un trucchetto utile per velocizzarlo come mai prima d’ora. Eseguendo questi comodi e veloci passaggi, noterete come in men che non si dica le prestazioni potranno giovane e non di poco. Lo conoscono solo i tecnici specializzati, e ovviamente non ve lo diranno mai perché così potrebbero perdere un sacco di soldi.

Fate così per rendere il vostro PC lento più veloce
PC lento, il metodo segreto per renderlo più veloce – Computer-idea.it

La prima cosa da fare è accendere il tutto e sbloccare il vostro profilo personale. A questo punto, premete il tasto Start e poi digitate cmd. Si aprirà il centro di comando, che dovete eseguire cliccandoci sopra col tasto destro del mouse e selezionando Esegui come amministratore. Vi ritroverete così davanti una schermata nera con tanti codici. Ma non spaventatevi, non si tratta di niente di troppo complicato e non state “hackerando” il sistema.

Vi basterà infatti digitare il comando sfc /scannow e il gioco è fatto. Così facendo infatti, il vostro computer eseguire un’analisi di tutti i file che sono stati archiviati nel corso degli anni all’interno della memoria di sistema. E verrà eseguita una sorta di pulizia o riparazione degli elementi danneggiati che potrebbero rallentare il computer. In qualche minuto si risolverà tutto. Provate una volta concluso ad eseguire alcune operazioni, noterete una velocità unica nel suo genere.

Impostazioni privacy