Il telecomando della televisione non funziona? Cosa provare prima di comprarne uno nuovo

Il telecomando della tua televisione ha smesso di funzionare? Fai questi tentativi e risolverai il problema.

Chi guarda la televisione non può fare a meno del telecomando. Cambiare i canali o alzare il volume dalla TV sarebbe troppo difficile. Per questa ragione un telecomando facile da usare e veloce è la soluzione ideale. Però può succedere che ad un certo punto smetta di funzionare: accade tutto all’improvviso. In che modo si può risolvere in fretta, evitando di portarlo a farlo aggiustare?

Come sistemare il telecomando della TV
Come sistemare il telecomando della TV – Computer-idea.it

Per cominciare è importante aprire il vano batterie, che di solito si trova sul lato posteriore del telecomando. Basterà tenere premuto un dito sull’incavo del pannello che copre il vano, per poi trascinarlo verso il basso ed aprirlo. Qui andranno rimosse le batterie inserite. Dopodiché spegnete la televisione, scollegatelo dalla presa di corrente e attendete 60 secondi. Passato 1 minuto preciso rimettete il cavo di alimentazione della TV nella presa di corrente.

Telecomando che non funziona? Con questi metodi risolverai subito: nessuno spreco

Allo stesso tempo inserite anche le batterie del telecomando, accertandovi che non siano state posizionate male. Ora accendete la televisione e provate a vedere se il telecomando funzioni. In caso contrario estraete nuovamente le batterie dal telecomando, e tenete premuto il tasto “Power” per 60 secondi. Poi premete almeno 3 volte ogni tasto sul telecomando, così da consumare la carica residua rimasta al suo interno. Infine rimettete le batterie e provate ancora.

Come sistemare il telecomando della TV
Fai questo e sistemerai il telecomando della tua TV – Computer-idea.it

Un altro metodo di reset è il seguente. Premete 3 volte il tasto “Power” e poi “Freccia su”, “Freccia giù”, “Freccia destra” e “Freccia sinistra” in questo ordine. E per concludere premete il tasto power ancora tre volte, passando al tasto “Source” (il simbolo del rettangolo e la freccia) per 10 secondi e in seguito il tasto “Power” per altre 3 volte. Una volta finito potete provare ad utilizzare il telecomando, e in teoria dovrebbe tornare a funzionare proprio come prima.

Se nessuno di questi metodi dovesse avere successo, forse il telecomando si è davvero guastato. Per fortuna in commercio ne esistono di ogni tipo e costano davvero poco. Ciò non toglie che provare a fare qualche tentativo a casa sia una buona idea. Fintanto che si ha la possibilità di risparmiare denaro, non è mai una cattiva iniziativa provarci. Non tutti i dispositivi elettronici si guastano così in fretta: tenete a mente i metodi.

Impostazioni privacy