Il simbolo N sullo smartphone è pericoloso, il motivo è preoccupante

Hai notato il simbolo N sullo schermo del tuo smartphone? Questa icona rappresenta un pericolo: il motivo è preoccupante.

Gli smartphone sono diventati dei veri e propri accessori da utilizzare quasi in ogni situazione. La continua attività può far emergere degli elementi sconosciuti ma nascondono un certo livello di pericolosità.

simbolo n smartphone pericoloso
Il simbolo N sullo smartphone può rappresentare un serio pericolo – (Computer-Idea.it)

Sullo schermo dello smartphone potresti avere l’icona di una N in alto a destra, nei pressi dell’orario. Nella maggior parte degli schermi dei telefono si trovano simboli e icone che evidenziano vari servizi attivi. Questo è il modo in cui il sistema operativo mostra determinate informazioni e ci tiene aggiornati su cosa succede nel dispositivo.

Questa area prende il nome di barra di stato e alle volte tende a mostrare simboli diversi, mai notati prima d’ora, come nel caso dell’icona N. Facciamo chiarezza su un simbolo che non va affatto sottovalutato.

Icona N sullo smartphone, è pericoloso? A cosa fare attenzione

Nella barra di stato dei telefoni che montano Android ci sono diverse icone che indentificano app e programmi in esecuzione. Talvolta in questa area può trovarsi la lettera N, facendo così sorgere qualche perplessità all’utente.

rischi tecnologia NFC attivata smartphone
L’attivazione della tecnologia NFC sul telefono può condurre ad una serie di rischi – (Computer-Idea.it)

La lettera N sta per Near Field Comunication (NFC) ed è traducibile come “Comunicazione in prossimità“. Si tratta di un processo di trasmissione dati a corto raggio che utilizza la rete wireless per ricevere e inviare informazioni. Tale tecnologia è utilizzata per i pagamenti da smartphone ogni volta che si avvicina il dispositivo ad un POS abilitato.

Una delle preoccupazioni più comuni legate a questa tecnologia è quella delle intercettazioni, che si verificano quando una terza persona intercetta il segnale inviato tra due device. Quando i criminali intercettano una trasmissione dati tra un telefono e un POS riescono ad avere accesso alle informazioni della carta di credito. In questo modo possono rubare altre informazioni personali scambiate tra i dispositivi.

Un altro rischio è la manipolazione o la corruzione dei dati, che si verifica quando il truffatore intercetta il segnale inviato, lo altera e lo invia dove vuole. In questo ambito rientrano anche i virus, nonostante oggi siano molto rari. La tecnologia NFC potrebbe consentire ai criminali di inviare un virus e memorizzare le informazioni sui conti e sulle carte di credito presenti sul telefono.

Nonostante i vari rischi, la tecnologia NFC è molto comoda per gli utenti e il modo in cui funziona tende a scoraggiare i problemi di sicurezza. Per proteggere gli utenti, infatti, sono state attivate diverse misure di sicurezza, rendendo molto difficile rubare i dati della carta tramite questo tipo di trasferimento dati. Inoltre, nel caso un hacker riuscisse a superare le misure di sicurezza sarebbe molto difficile decifrare le informazioni rubate.

Impostazioni privacy