Google Chrome, vera e propria svolta per gli utenti: potenziamenti importantissimi su due fronti

Gli utenti di Google Chrome sono al centro di un’autentica svolta grazie a due potentissimi potenziamenti: ecco cosa cambierà.

Il browser di Google è il più utilizzato al mondo, ma al momento non è il più completo e neanche il più veloce. Per queste ragioni, gli sviluppatori stanno lavorando a delle novità che permettano a Chrome di raggiungere livelli ancora più alti, nel pieno gradimento degli utenti.

Google Chrome potenziamenti
Svolta per gli utenti di Google Chrome – (Computer-Idea.it)

Le novità in arrivo rappresentano una vera svolta per gli utenti perché potranno migliorare notevolmente la loro esperienza con il browser dell’azienda di Mountain View. Questi potenziamenti vanno a toccare sia l’ambito della velocità che quello dei PDF. Da una parte si assiste all’aggiornamento della Navigazione sicura con caricamenti più rapidi senza però trascurare i controlli di sicurezza, mentre dall’altra si cerca di rendere meno obsoleti i classici lettori di PDF.

Due potenziamenti per Google Chrome: navigazione sicura più veloce e nuovi lettori di file PDF

I potenziamenti in arrivo su Chrome consentiranno agli utenti di avere un’esperienza più rapida e approfondita. Dalla navigazione sicura più veloce fino ad arrivare ai nuovi lettori dei file PDF, le novità rendono chiara l’idea del grande lavoro degli sviluppatori dell’azienda.

Chrome navigazione ottimizzata e flag PDF
Navigazione sicura più ottimizzata e nuovi flag su Chrome – (Computer-Idea.it)

Il colosso di Mountain View ha rivisto i controlli di Safe Browsing in Chrome, al fine di rendere la navigazione web sicura e rapida. Safe Browsing va a bloccare le pagine web potenzialmente dannose in tempo reale e il caricamento fino al completamento dei controlli di sicurezza. Questo processo è stato rivisto da Google a partire da Chrome 122, che dovrebbe fare il suo debutto a giorni.

Il nuovo metodo dei controlliasincroni” permette il caricamento delle pagine mentre la comunicazione coi server Safe Browsing è in corso. Con questo meccanismo, Google crede di ridurre notevolmente i tempi di attesa.

Passando ai PDF, la versione desktop di Chrome consente di aprire direttamente questi file. Tale funzionalità presenta una lacuna dell’applicazione per Android e l’azienda sta lavorando per colmarla. Nell’ultimo aggiornamento di Google Chrome Canary sono stati ravvisati dei nuovi flag inerenti ai PDF.

Il flag presente consente l’apertura automatica dei PDF al termine del download. Con il nuovo pare si possa avere la possibilità di aprire il PDF online, così da omettere la fase di download. Google quindi non sta percorrendo una strada nuova ma di miglioramento, tramite delle funzioni che consentono al proprio browser di mettersi al pari con i competitor.

Impostazioni privacy