Google, arriva una novità straordinaria: attenzione, non è assolutamente per tutti

Incredibile novità Google: una funzione straordinaria che non è però per tutti: di che si tratta e come funziona, i dettagli.

Non si fermano davvero mail le innovazioni nel veloce mondo della tecnologia, che di volta in volta propone aggiornamenti e novità che arrivano per render sempre migliore l’esperienza degli utenti. Si tratta di aspetti diversi che suscitano l’interesse degli utilizzatori, poiché le modifiche e i cambiamenti possono interessare i dispostivi, le app, i servizi e, di riflesso le attività degli utenti stessi.

Nuova straordinaria funzione Google ma non per tutti
Google, la nuova funzione è incredibile: cosa si può fare – computer-idea.it

Tra i grandi protagonisti del campo tecnologico di certo vi è Google, la ben nota azienda informatica a cui si legano alcune delle più importanti innovazioni nel tempo, nonché punto di riferimento assoluto in tale mondo. E anche in questo caso si parla di una novità, una funzione straordinaria dal semplice ed immediato utilizzo, e che renderà ancor più facile e utile uno degli elementi centrali di Google, forse quello principale, ovvero la ricerca.

La nuova funzione, infatti, punta a cambiare la maniera in cui si cercano le informazioni attraverso i device, ed a trasformare il modo in cui si interagisce con gli smartphone Android, così da avere un’esperienza ancor più fluida e maggiormente personalizzata. Occorre però tener presente un aspetto: la novità, quantomeno per adesso, non riguarderà tutti ma determinati dispostivi.

Google, straordinaria novità da scoprire: cos’è e come funziona “Cerchia e Cerca”

Entusiasmo alle stelle da parte di tantissimi utenti, per l’annuncio arrivato da Google a proposito di un‘innovativa funzione di ricerca, “Cerchia e Cerca, che si basa sull’IA. La data associata al lancio della feature è quella del 31 gennaio, e in buona sostanza darà modo all’utenza di ricercare info senza la necessità di spostarsi su un’altra app. Gli utenti infatti, impegnati nella ricerca di un certo elemento, potranno restare nell’app che stanno utilizzando.

Google, incredibile novità: chi può sorridere
Google lancia una funzione straordinaria: come funziona e chi può usarla – computer-idea.it

L’elemento che fa la differenza rispetto alla funzione, si lega alla possibilità di svolgere ricerche maggiormente complesse, tramite la combinazione del contenuto testuale e quello multimediale, in virtù della ricerca multipla“. Basterà quindi cerchiare l’elemento, passando poi alla digitazione del quesito, per avere più info dettagliate in merito. Un’innovazione straordinaria che inciderà sull’esperienza e su una delle azioni più ricorrenti, la ricerca.

La funzione è attivabile facendo un lungo tap sul tasto home o la barra di navigazione; dopodiché, si potrà cerchiare, evidenziare, toccare gli elementi che suscitano l’attenzione in una applicazione, ad esempio le immagini sulle piattaforme social, i video e così via. Vi sarà quindi l’analisi da parte dell’IA di Google e successivamente le risposte, e l’utente non dovrà ricercarle all’esterno. L’esordio della funzione riguarderà i dispositivi Galaxy S24, Pixel 8 e Pixel 8 Pro.

Impostazioni privacy