Fastweb, scatta l’addio imminente: avvisati i clienti

In questi giorni i clienti Fastweb stanno ricevendo un messaggio importante riguardo un addio imminente: ecco di cosa si tratta.

Il mondo della telefonia è in costante evoluzione e ciò porta a cambiamenti fatti di novità in arrivo e di addi da dare. Una situazione che in questo periodo sta riguardando diversi operatori tra i quali figura, ovviamente, anche Fastweb.

Fastweb: scatta l'addio imminente
L’addio imminente di Fastweb: sms per gli utenti – Foto Canva (Computer-idea.it)

La nota compagnia, ha infatti deciso di portare avanti in modo definitivo un addio molto importante e per il quale ha iniziato ad avvisare i propri clienti. Si tratta di una mossa che stanno compiendo anche altre compagnie telefoniche. Scopriamo di quale si tratta e cosa cambia dopo l’addio.

L’addio di Fastweb e il messaggio che sta arrivando a tutti i clienti

Negli ultimi tempi, molte compagnie telefoniche stanno provvedendo all’addio definitivo al 3G. Si tratta di uno switch off di cui si parlava da tempo e che ormai sembra essere giunto in modo assoluto. Dopo Vodafone e Tim, anche Fastweb ha infatti deciso di muoversi in tal senso, annunciando a tutti la dismissione del 3G. Per farlo, visto che al momento Fastweb usa la rete di WINDTRE che sta già provvedendo a quest’azione, ha deciso di rilasciare una comunicazione a tutti i suoi clienti.

Cosa sta cambiando per Fastweb
Arriva un annuncio da Fastweb, cosa cambia – Foto Canva (Computer-idea.it)

Nella stessa viene reso noto che lo switch off del 3G inizierà il 6 giugno 2024 e andrà avanti in modo progressivo come già avvenuto per WINDTRE. Si abbonderà definitivamente la banda 2.100 MHz per mantenere in esclusiva quella a 900 MHz. In un primo momento, quindi, il 3G rimarrò attivo per i clienti Fastweb su linea WINDTRE ma sarà meno potente del solito e tutto al fine di potenziare maggiormente lo sviluppo delle reti più moderne.

Il tutto per un procedimento che si dovrebbe completare definitivamente entro la fine del 2025.  Per chi si stesse chiedendo cosa cambierà con lo switch, la risposta positiva è che nella maggior parte dei casi, lo spostamento di rete non si avvertirà neppure. Il problema sarà solo per chi usa ancora uno smartphone 3G o uno 4G senza il supporto VoLTE.

Se si hanno dubbi, quindi, è sempre meglio sentire la compagnia o recarsi presso un centro Fastweb in modo da avere tutte le informazioni del caso e capire come muoversi per poter continuare a telefonare e ricevere chiamate senza problemi come fanno fino ad ora.

Impostazioni privacy