Facebook, Instagram e Whatsapp stanno per cambiare per sempre: l’annuncio di Meta

Ci sono importanti novità in arrivo per Facebook, Instagram e WhatsApp. È arrivato l’annuncio di Meta: cambieranno per sempre.

Un vero e proprio colosso che si è costruito su basi solide nel corso degli anni scorsi e che oggi rappresenta un punto di riferimento per l’intero settore tech. Meta è un’azienda di proprietà di Mark Zuckerberg che può vantare alcuni dei più importanti servizi e social network online come Facebook, Instagram e WhatsApp. Per un progetto sempre più ambizioso e che conta miliardi di utenti iscritti.

Grossi cambiamenti per Instagram, Facebook e WhatsApp, c'è l'annuncio di Meta
Come cambieranno presto Facebook, Instagram e WhatsApp – Computer-idea.it

E per alimentare questo successo, ci sono una lunga serie di modifiche e di novità che potrebbero arrivare già nelle prossime settimane. C’è in particolare un grosso cambiamento in vista per tutti e tre i servizi, come annunciato proprio da Meta. Occhio perché si tratta di una modifica storica che dovrebbe interessare anche voi. Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo e quando dovrebbe entrare in vigore.

Facebook, Instagram e WhatsApp cambieranno: cos’ha detto Meta

Con un recente post sul suo blog ufficiale, Meta ha voluto aggiornare i suoi utenti in merito a quelle che saranno le mosse future previste per Facebook, Instagram e WhatsApp. Tra le altre cose, oltre ai singoli aggiornamenti, si parla di una grossa novità che andrà ad accorpare tutti e tre i servizi dell’azienda di Zuckerberg.

Cambiano Facebook, Instagram e WhatsApp, la E2E sarà lo standard
Ecco come cambiano i tre social network di punta di Meta – Computer-idea.it

E stiamo parlando nello specifico della crittografia end-to-end per i sistemi di messaggistica. Secondo quanto si legge, Meta starebbe lavorando per rendere la crittografia E2E lo standard per tutte le sue app di messaggistica. Un progetto partito nel 2019 e che di recente ha permesso anche a Messenger di goderne.

L’impulso principale del piano di Meta è che questo darà agli utenti ancor più privacy ed un controllo maggiore per la sicurezza dei dati. Ora il piano di crittografia totale di Meta è vicino alla realtà, con l’azienda che ha spiegato come tutte le chat di Messenger saranno crittografie per impostazione predefinita già nei prossimi mesi.

Ci saranno così opzioni tutte nuove da gestire per le conversazioni, oltre a processi per poter accedere anche alle vostre vecchie chat. Un po’ come già succedeva su WhatsApp e su Instagram. Staremo a vedere se arriveranno ulteriori novità nelle prossime settimane, ma già ora l’azienda ha voluto dare un colpo importante al settore tech con un annuncio che farà discutere.

Impostazioni privacy