ETab PRO: il primo tablet targato Microtech

Il primo tablet made in Italy ha finalmente un nome e si chiama eTab PRO. Il dispositivo è stato realizzato da Microtech, un’azienda milanese che già lo scorso anno si era presentata sul mercato con un nuovo sistema operativo molto interessante. Per chi non ne fosse a conoscenza, Remix OS ha la particolarità di essere un software a metà tra Android e Windows. Ora il made in Italy inizia la sua rincorsa ai colossi mondiali con il primo tablet, presentato ieri dall’azienda e che sarà in vendita a partire dalla prossima settimana con un prezzo di lancio di 299,00 euro.

ETab PRO: caratteristiche tecniche

Scendendo nei dettagli delle specifiche tecniche del dispositivo, è possibile affermare che il prodotto non ha nulla da invidiare ad un PC portatile tradizionale. Infatti, collegandolo alla tastiera, il tablet avrà a tutti gli effetti l’usabilità di un efficiente notebook.

Una particolarità interessante è che all’interno del dispositivo, proprio per renderlo utilizzabile in due modi diversi, sono stati integrati due sistemi operativi. Windows 10 per la versione notebook, e la possibilità di installare, a scelta, uno tra Android e Remix 2.0 per uso tablet.

E’ evidente che un doppio sistema operativo porta con sé anche doppi vantaggi. Da menzionare sicuramente lo scambio diretto di file tra un OS e l’altro.

Altra interessante peculiarità del prodotto è che, una volta inserita la tastiera, non è necessario scollegarla per utilizzare il tablet. Anzi, i due pezzi insieme consentono al dispositivo di prendere una tripla forma: inclinata, in piano e a libro. In pratica, l’utente si ritroverà ad utilizzare il tablet in piena comodità qualsiasi sia la sua posizione.

Primo tablet made in Italy: un vero agglomerato di potenza

ETab PRO possiede il modulo di trasmissione LTE, per una connessione ultra veloce anche con Sim Card 4G. Le Bande supportate sono 12 e sarà possibile toccare una velocità di 150 Mbps in downlink e 50 Mbps in uplink.

La potentissima batteria da 8000 mAh è associata alla tecnologia di risparmio energetico di Intel, il che vuol dire parecchie ore di autonomia, soprattutto utilizzando Android come sistema operativo.

A proposito di potenza, prestazioni di alta qualità sono garantite da un processore Intel Atom x5 da 64 bit (1.84 GHz), con scheda grafica Intel HD di ottava generazione che dispone di ben 12 unità di esecuzione. La memoria RAM è di 4GB, mentre quella interna è 64 GB espandibili.

Infine il display, da 10,1 pollici. Il tablet verrà fornito con cuffiette, penna digitale e tastiera, come detto ad un prezzo decisamente competitivo di soli 299,00 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *