Eredità digitale: cosa succederà un giorno al tuo account Google?

In un’era in cui la nostra vita digitale è quasi altrettanto ricca e complessa di quella reale, gestire il destino dei nostri dati online dopo la nostra assenza diventa una questione importante.

Google offre una soluzione pratica per decidere il futuro dei tuoi dati attraverso un servizio dedicato alla gestione dell’eredità digitale. Scopriamo insieme come funziona e come puoi configurarlo.

Cosa ne sarà dei tuoi dati in futuro?
Decidi ora cosa fare con i tuoi dati Google se non accedi più al tuo account – computer-idea.it (fonte Canva)

Google ha introdotto una funzionalità che permette agli utenti di stabilire in anticipo cosa succederà ai loro dati digitali nel caso non dovessero accedere al proprio account per un lungo periodo. Questo strumento è particolarmente utile e rassicurante perché permette di pianificare con serenità, senza dover necessariamente pensare a scenari negativi.

Per iniziare a definire il tuo piano di eredità digitale, devi prima accedere al tuo account Google. Una volta fatto ciò, naviga nella sezione “Dati e privacy”. Qui troverai diverse opzioni relative alla sicurezza e alla gestione dei tuoi dati personali. Scendi fino a trovare la sezione “Altre opzioni” e clicca su “Stabilisci un piano per la tua eredità digitale”. Questa area ti permetterà di prendere decisioni importanti riguardo i tuoi dati.

Configurazione del piano di eredità digitale

Una volta cliccato su “Stabilisci un piano per la tua eredità digitale”, verrai guidato attraverso una procedura passo-passo molto intuitiva. Il primo passaggio consiste nel decidere dopo quanto tempo di inattività considerare il tuo account come non più attivo. Puoi scegliere tra vari intervalli temporali, che vanno da 3 a 18 mesi. Successivamente, dovrai inserire le informazioni necessarie per permettere a Google di contattarti o contattare una persona da te designata nel caso in cui il tuo account diventi inattivo. È fondamentale fornire un indirizzo email valido e un numero di telefono affidabile, così da garantire che le comunicazioni siano efficaci.

Gestisci i dati del tuo account Google
Scegli subito cosa fare con i tuoi dati online – computer-idea.it (schermata da myaccount.google.com)

Dopo aver stabilito quando considerare l’account inattivo e come essere contattati, avrai diverse opzioni su come gestire i tuoi dati digitali. Puoi scegliere di condividere specifiche informazioni con persone fidate; ad esempio, potresti voler dare accesso ai tuoi documenti Google Drive a un familiare o a un amico fidato. Alternativamente, puoi richiedere a Google di eliminare completamente tutti i tuoi dati personali dal tuo account. Questa può essere una scelta saggia se desideri garantire che le tue informazioni non rimangano accessibili dopo la tua assenza prolungata o definitiva.

Configurando correttamente il tuo piano per l’eredità digitale con Google, puoi avere la certezza che i tuoi desideri saranno rispettati riguardo alla gestione dei tuoi dati online anche quando non sarai più in grado di occupartene direttamente. Si tratta quindi non solo di proteggere la propria privacy ma anche di fare una scelta responsabile verso coloro che rimarranno.

Impostazioni privacy