Corso di informatica gratis per casalinghe e casalinghi online: requisiti per partecipare

Si tratta di un’importante opportunità per chi è in cerca di lavoro e formazione in questo settore: ecco i requisiti per partecipare.

Finalmente sono aperte le iscrizioni al corso gratuito online di informatica per casalinghe e casalinghi. Il corso è rivolto a coloro che stanno cercando occupazione e vorrebbero formarsi per inserirsi nel mondo del lavoro.

Corso informatico gratuito
Come partecipare a questo corso gratuito di informatica – Computer-idea.it

Si tratta di una proposta formativa che rientra a pieno nel Bonus casalinghe. Parliamo infatti di un’opportunità davvero interessante che darà a molti la possibilità di aumentare la propria formazione in un campo molto vivo e sempre più interessante. Ma vediamo subito di che cosa si tratta e quali sono i requisiti per partecipare al corso.

Ecco cosa serve per partecipare al corso gratuito di informatica online

Inform@ti” è un corso gratuito di informatica rivolto a casalinghe e casalinghi organizzato da MCG Consulting. Obiettivo del corso è quello di far aumentare nei partecipanti le competenze digitali e informatiche, utili all’inserimento nel mondo del lavoro. Il percorso formativo è finanziato dal Dipartimento delle Pari Opportunità.

Corso di informatica gratis per casalinghe e casalinghi online
Ecco quali sono i requisiti per partecipare al corso – Computer-idea.it

Il programma didattico comprende 7 moduli. Il primo è quello relativo agli strumenti informatici per la creazione di contenuti digitali. Qui verranno trattate le applicazioni più comuni, come Doc, Fogli Google, Office, ecc.

Il secondo modulo riguarda il mondo del web e le modalità di ricerca dei contenuti digitali. Il terzo modulo riguarda le nuove forme di comunicazione attraverso le tecnologie digitali, mentre il quarto modulo mira a fornire conoscenze sulla sicurezza e privacy nel mondo online.

Il programma prosegue con il modulo sui servizi al cittadino nell’era dell’identità digitale (SPID, CIE pagamento mediante i servizi online, ecc.). Nel sesto modulo viene affrontato l’argomento della gestione domestica nell’era digitale, mentre il settimo e ultimo modulo è quello relativo al problem solving e alle tecnologie informatiche.

Il corso è gratuito ed è rivolto ai cittadini che hanno un’età tra i 18 e i 67 anni. Questi non devono avere un contratto di subordinazione, non sono prestatori di lavoro domestico ed essere casalinghe e casalinghi iscritti all’assicurazione obbligatoria. Possono partecipare ai corsi anche studenti che si occupano dell’ambiente in cui abitano, maggiorenni che lavorano esclusivamente in casa per la cura dei componenti familiari.

Inoltre sono ammessi chi è titolare di pensione e non ha ancora superato i 67 anni, i cittadini stranieri che soggiornano regolarmente in Italia e non hanno un lavoro. Infine, possono partecipare anche i lavoratori in mobilità e i soggetti che svolgono un’attività lavorativa che non copre l’intero anno.

Impostazioni privacy