Con le Nvidia RTX 16 fuori produzione è questa la migliore GPU economica: costa pochissimo

Presto le Nvidia RTX 16 saranno fuori produzione. Se siete alla ricerca di una GPU economica, è questa la migliore: costa pochissimo.

Una notizia arrivata come un fulmine a ciel sereno e che ha colpito tutti gli appassionati di informatica che hanno un PC assemblato in casa o avevano intenzione di acquistarne uno. Nvidia ha deciso di interrompere la produzione delle sue schede grafiche GeForce GTX 16 già a partire dal questo trimestre. Se tutto dovesse venire confermato, gli ordini finali verranno complicati questo mese.

Come sostituire le GPU GTX 16 di Nvidia
Addio alla Nvidia GTX 16: ecco come sostituirle in modo economico – Computer-idea.it

Con l’impossibilità di effettuarne altri d’ora in avanti. Una decisione che è andata a colpire in particolare coloro che erano alla ricerca di una GPU economica da poter utilizzare sul proprio computer. Cosa fare in questi casi? Ci sono alternative altrettanto valide? Ovviamente sì! C’è un modello in particolare che è perfetto per le vostre esigenze, ecco di quale si tratta.

La miglior GPU economica alternativa alle Nvidia RTX 16: i dettagli

Ora che le Nvidia RTX 16 sono fuori produzione, per molti utenti è arrivato il momento di cercare una valida alternativa per il proprio computer. E oggi parliamo proprio di una GPU già presente sul mercato è che fornisce tutti i principali vantaggi dell’ormai “defunta” scheda grafica di cui vi abbiamo parlato. Con costi ridotti e accessibili anche alle tasche meno abbienti.

Radeon RX 7600 XT di AMD, ecco tutto quello che c'è da sapere sulla GPU
Prezzo e specifiche della GPU economica Radeon RX 7600 XT di AMD (screenshot AMD)- Computer-idea.it

Ossia la nuova Radeon RX 7600 XT di AMD, che si presenta con ben 16 GB di memoria GDDR6 e un bus di memoria a 128 bit. Sono supportate alcune tecnologie di ultima generazione, come per esempio AMD FidelityFX Super Resolution e HYPR-RX con AMD Fluid Motion Frames. Non manca l’acceleratore di day tracing e la memoria grafica di alta capacità, con 32 unità di calcolo AMD RDNA 3 unificate.

Se manca il supporto per il 4K, potrete comunque rifarvi con il 1080p in qualità massima. Vi segnaliamo infine la presenza della codifica ad altissima definizione col supporto AV1 e una qualità di streaming rivista grazie alla codifica hardware AV1.

L’uscita è fissata per il prossimo 24 gennaio 2024 e avrà un prezzo di listino pari a 329 dollari. Vi consigliamo di valutarla come acquisto se già avevate adocchiato la Nvidia RTX 16 ma la notizia dello top alla produzione vi ha mandato nel panico. La Radeon RX 7600 XT è una valida alternativa a costi contenuti, non vi farà mancare mai nulla a livello di performance.

Impostazioni privacy